Non sei registrato? Registrati.

Fra pochi giorni inaugura a Torino The Phair – Scopri il ricco programma d’incontri e di visite guidate gratuite

Torino | Ex Borsa Valori | 3-5 maggio 2019

Dal 2 al 5 maggio 2019, nel mezzo della primavera, Torino ospita la prima edizione di The Phair; 35 prestigiose gallerie italiane celebrano, a 180 anni dalla sua nascita a Parigi, la fotografia.

The Phair – logo

Le gallerie partecipanti sono: 1/9 unosunove, Roma | Francesca Antonini, Roma | Alfonso Artico, Napoli | Enrico Astuni, Bologna | Valeria Bella, Milano | Continua, San Gimignano | Massimo De Carlo, Milano | Raffaella De Chirico, Torino | Tiziana Di Caro, Napoli | Doppelgaenger, Bari | Fabbrica EOS, Milano | Studio G7, Bologna | Gagliardi e Domke, Torino | Guidi&Schoen, Genova | In Arco, Torino | Gió Marconi, Milano | MATÈRIA, Roma | METRONOM, Modena | Montrasio Arte, Milano | Franco Noero, Torino | Davide Paludetto, Torino | Francesco Pantaleone, Palermo | Alberto Peola, Torino | Giorgio Persano, Torino | Photo & Contemporary, Torino | Pinksummer, Genova | Poggiali, Firenze | PrimoPiano, Napoli | Lia Rumma, Napoli | Tucci Russo, Torre Pellice | Shazar, Napoli | Paola Sosio, Milano | Traffic, Bergamo | VisionQuesT 4rosso, Genova | z2o Sara Zanin, Roma.

Fortemente voluto da Roberto Casiraghi e Paola Rampini, The Phair – un neologismo che è un manifesto, sintesi di Photography e Fair – sarà un appuntamento annuale dedicato alla fotografia, all’immagine come espressione concettuale prima ancora che tecnica e descrittiva del reale.

Sono una grande varietà gli artisti contemporanei italiani e stranieri presentati dalle gallerie partecipanti, nomi affermati a livello internazionale e nuovi foto-artisti. Per citarne alcuni: Anri Sala, Simone Mussat Sartor, Tomas Saraceno, Paola De Pietri, Olivo Barbieri, Guido Guidi, Myriam Laplante, Mario Airò, Annette Kelm, Lida Abdul, Robert Mapplethorpe, Giovanni Ozzola, Andy Warhol, Tobias Zielony, Robert Capa, Thomas Ruff…

Il luogo che ospita The Phair è l’Ex Borsa Valori, nel centro della città, straordinario edificio realizzato negli Anni ’50 da Gabetti, Isola e Raineri, luogo vocato allo scambio, alle relazioni e alla costruzione del valore.

The Phair nasce infatti dalla necessità delle gallerie d’eccellenza di dedicare a questo universo attenzione e investimenti, per restituire e rappresentare il grande fermento delle forme e dei linguaggi, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento a livello nazionale e internazionale. Sono state invitate alcune fra le migliori gallerie d’arte contemporanea italiane a presentare, in spazi da 20 mq., tutti uguali, un progetto espositivo legato al tema dell’immagine e opere che hanno a che fare con il fotografico; un allestimento sartoriale, più simile ad una serie di mostre che ad un impianto fieristico per dare grande leggibilità all’esposizione e per fornire nuove modalità di fruizione, conoscenza e valorizzazione delle opere proposte.

Nei tre giorni di apertura The Phair indaga le esperienze che incrociano il mondo della fotografia contemporanea italiana e internazionale in un ricchissimo programma di incontri/interviste; un’occasione imperdibile per incontrare artisti, curatori e direttori di museo, collezionisti ed editori. Il programma completo è visibile al seguente link: https://www.thephair.com/programma/

Una serie di visite guidate, condotte dai componenti del Board curatoriale – composto da Luca Panaro, Lorenzo Bruni, Alessandro Carrer, Cristiana Colli, Giangavino Pazzola e Carla Testore – sarà inoltre l’occasione per coinvolgere il pubblico verso una conoscenza ampia della fotografia da quella storicizzata e quella più sperimentale; le visite sono gratuite, per un massimo di 20 persone, su prenotazione. Prenota la tua visita al seguente link: https://www.thephair.com/visite-guidate/

The Phair inaugura insieme a Fo.To. un progetto di collaborazione cittadina fra musei pubblici e privati, gallerie d’arte e spazi no-profit con oltre 90 fra mostre, incontri ed eventi legati al tema della fotografia www.fotografi-a-torino.it; si apre quindi in città una nuova stagione dedicata ad un settore specifico dell’arte contemporanea, la fotografia, e ben rappresenta la volontà di riconfermare Torino come fucina di idee e di ricerca, anticipatrice di movimenti ed organizzatrice di interessi raffinati.

The Phair
Torino, 3-5 maggio 2019
Ex Borsa Valori – Via San Francesco da Paola, 28
Orari di apertura 12.00 – 21.00
www.thephair.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •