Ti sarà inviata una password per E-mail

L’Associazione Culturale Erodoto presenta MI ARTEXTIL

Esposizione d’arte tessile contemporanea

Dal 20 febbraio al 1 marzo – orario continuato dalle 11 alle 19

Cocktail Party martedì 22 febbraio – dalle ore 18 alle ore 21

MI ARTEXTIL

MyOwnGallery

Via Tortona 27 – Milano

www.erodoto.org / www.myowngallery.it / www.miniartextil.it

In collaborazione con l’Associazione Culturale Arte&Arte, l’Associazione Culturale Erodoto presenta per la prima volta nella città di Milano una selezione di opere tratte dall’archivio della rassegna d’arte internazionale Miniartextil.

Dal 20 febbraio e per tutta la settimana della Moda Donna Milano, sino al 1 marzo, sarà possibile visitare la mostra che vedrà protagonisti alcuni lavori di artisti partecipanti all’edizione 2010 “Un giorno di felicità”, presentata in 10 sedi espositive nella città di Como lo scorso autunno.

Giusy Marchetti Mi ritorni in mente

Tra gli artisti invitati a Mi Artextil, Anna Paola Cibin con un’opera in tessuto site specific, Giusy Marchetti con la straordinaria Fiat 500 interamente ricoperta da fili di lana lavorati all’uncinetto, Gianfranco Bergamaschi con una stampa speciale su FP600V, Toba Toba con fantastici personaggi contenuti in light box, Mimmo Totaro che crea geometrie optical tendendo fili sulla tela, Arlette Vermeiren Zucoli con un’opera a cascata di grande impatto realizzata appositamente con carta e materiali vari, e la collezione Arte&Arte che raccoglie 54 “minitessili”, sculture tessili di piccole dimensioni che negli anni sono state acquisite dalla collezione permanente della mostra. Tra questi spiccano nomi di rilievo intenzionale, in particolare giapponesi e coreani come Yasuko Iyanaga, Maskazu Kobayashi, Naomi Kakashima e Sumiko Tasaka, l’americana Barbara Shawcroft, o gli artisti italiani Marisa Bronzini, Gloria Forti, Raffaele Penna e Luca Matti.

La manifestazione Miniartextil si svolge dal 1991 annualmente nella città di Como prima di raggiungere, ormai da 8 anni, Parigi (in febbraio) e Venezia (da giugno ad agosto).

Con questa prima edizione di Mi Artextil Milano, per la prima volta in 20 anni di storia l’esposizione sarà presente contemporaneamente nel comune di Montrouge a Parigi (sino al 27 febbraio) e in Italia.

Unica nel suo genere Miniartextil contribuisce, di anno in anno, a scrivere la storia dell’arte contemporanea tessile – fiber art – che vede tra i suoi massimi esponenti artisti del calibro di Christo, William Kentridge, Marzia Migliora, Fausto Melotti, Giuliano Mauri e Jagoda Buic, ospiti della manifestazione che in 20 anni ha esposto 2650 opere di 1100 artisti provenienti da ben 50 Paesi.

Mimmo Totaro - Tersicore

Tutta la storia e il materiale iconografico della manifestazione è contenuto nelle 1860 pagine che compongono la prestigiosa pubblicazione in tre volumi “20 anni Miniartextil”, curata e prodotta nel 2010 dall’ Associazione Culturale Erodoto, edita da VanillaEdizioni. Un omaggio alla manifestazione d’arte contemporanea più longeva in Italia, ma soprattutto una vera e propria enciclopedia di sculture e installazioni tessili internazionali, presente alla MyOwnGallery durante l’apertura della mostra.

Partner dell’iniziativa meneghina sono l’azienda di valigeria fine Bric’s con la linea Campari Limited Edition, Desalto per lo spazio dedicato all’ospitalità, Nikon e la galleria MyOwnGallery.

Media Partner Espoarte Contemporary Art Magazine

Press Contact: info@erodoto.org / 031 2494446 / 347 7627106; artearte@miniartextil.it / 031 305621

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi