Ti sarà inviata una password per E-mail
Napoli | Pio Monte della Misericordia | 2 – 30 aprile 2017

di MICOLE IMPERIALI

Fino al 30 aprile, il Pio Monte della Misericordia di Napoli ospita la mostra Omar Galliani – Lorenzo Puglisi. Caravaggio, la verità nel buio, frutto della ricerca che Galliani e Puglisi fanno a partire dalla riflessione sull’opera di Caravaggio, maestro della luce – e dell’ombra – che, durante il soggiorno nella città partenopea, produsse alcune delle sue opere più suggestive. Una di queste, Le Sette Opere di Misericordia (1607), commissionato dalla Congregazione del Pio Monte e da sempre conservato nella sua sede ubicata nel centro pulsante di Napoli, è il punto di partenza di uno studio accurato che porta i due artisti contemporanei a dialogare con la pittura caravaggesca, nella sua antitesi di chiaro e scuro, nell’espressione di un modus operandi che pur trovando nel maestro secentesco il massimo riferimento, da sempre caratterizza i cammini artistici di entrambi in modo del tutto personale.

Caravaggio, Le sette opere della Misericordia, Napoli, Pio Monte della Misericordia, 1607, Archivio Pio Monte della Misericordia. Foto: Luciano Pedicini

Caravaggio, Le sette opere della Misericordia, Napoli, Pio Monte della Misericordia, 1607, Archivio Pio Monte della Misericordia. Foto: Luciano Pedicini

Quella napoletana è la seconda delle due tappe pensate da Raffaella Resch e Maria Savarese, con il contributo critico di Mark Gisbourne, per elaborare un percorso che ripercorre i passi più significativi compiuti da Caravaggio negli ultimi quattro anni della sua vita, durante la sua fuga dalla condanna a morte per decapitazione. Ecco che, quindi, al fianco di Napoli, troviamo Palermo, dove il 14 dicembre 2016 Galliani e Puglisi hanno inaugurato presso la Cappella dell’Incoronazione la fase iniziale del progetto che vede la collaborazione del Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo e il Pio Monte di Misericordia di Napoli.

A differenza del momento siciliano, dove Galliani e Puglisi hanno operato sull’assenza – l’opera caravaggesca di riferimento da cui i due artisti sono partiti per plasmare le proprie riflessioni è Natività con i Santi Lorenzo e Francesco d’Assisi che una volta conservata presso l’Oratorio di San Lorenzo di Palermo fu trafugata nel 1969 per non essere mai più ritrovata – a Napoli il dialogo è invece fatto di botta e risposta, di riflessi ed echi, di rapidi sguardi che dalla tela secentesca passano ai contemporanei supporti e viceversa, nell’analisi del confronto e nella delineazione di un corpo nuovo, il cui incipit è anima, ma la cui forma è sostanza ineguagliabile.

Lorenzo Puglisi, La Misericordia, 2017, olio su tela, cm 300x200

Lorenzo Puglisi, La Misericordia, 2017, olio su tela, cm 300×200

La mostra napoletana si articola a sua volta in due nuclei, in cui il prima e il poi, nei giochi del tempo, continuano ad intrecciarsi anche nel presente. Nella Cappella, infatti, due grandi opere 3×2 – Genealogie dell’ombra di Galliani e La Misericordia di Puglisi – affiancano la grande tela del Caravaggio. Al piano superiore, invece, nelle sale della quadreria destinate al contemporaneo, si trovano una serie di bozzetti preparatori dei lavori esposti in Cappella.

Come nello specchio della verità che mostra il suo opposto, Galliani opera nella luce, come se il suo getto accecante smaterializzasse le figure che animano la tela caravaggesca lasciando solo il segno del loro passaggio, gli emblemi che ne sintetizzano l’essenza, dandole corpo. Puglisi, al contrario e al contempo, si anima nell’ombra più oscura: dal buio si delineano le forme da cui tutto nasce, da cui tutto può essere concepito, anche la grandezza dell’inimmaginabile.

Omar Galliani – Lorenzo Puglisi. Caravaggio, la verità nel buio

2 – 30 aprile 2017

Pio Monte della Misericordia
Via dei Tribunali, 253 – Napoli

Orari: Da lunedì a sabato, ore 9 – 18. Domenica, ore 9 – 14.30 (la biglietteria chiude mezz’ora prima)

Ingresso: Intero € 7,00 | Ridotto € 5,00 – il biglietto consente la visita alla mostra, alla chiesa e alla quadreria.

Info: segreteria@piomontedellamisericordia.it

Salva

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi