Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Galleria Gruppo Credito Valtellinese | Fino al 9 dicembre 2017

A Milano la Galleria Gruppo Credito Valtellinese celebra il cinquantesimo anniversario di una data divenuta simbolo e icona di un’epoca intera, il Sessantotto, presentando la mostra Arte ribelle. 1968-1978 Artisti e gruppi dal Sessantotto, un progetto ideato da Marco Meneguzzo.
Con questa grande esposizione si vogliono indagare le espressioni artistiche che in Italia, in quel decennio rutilante, si sono mosse e ispirate guardando alla protesta politica, alla speranza rivoluzionaria, alle spinte libertarie. Con questo progetto si analizzano, allora, i nuovi linguaggi politico-popolari che gli artisti protagonisti, con le loro opere, hanno voluto promuovere e cercare di imporre rispetto al quel sistema cui andavano “contro”.

Valeriano Trubbiani, Rana schizzatrice, tempera su carta, 30x30 cm Foto Fabrizio Stipari

Valeriano Trubbiani, Rana schizzatrice, tempera su carta, 30×30 cm Foto Fabrizio Stipari

I nomi attentamente selezionati riportano qui quelle storie che, tra Milano e Roma, hanno definito un confronto tra linguaggi “alti” e “bassi”, espressione tanto di una élite intellettuale, quanto, al contempo, di un codice innovativo compreso dalle grandi masse: c certa arte e certa illustrazione, certa pittura e alcune riviste, si promuovono e osservano oggi nel loro ruolo di militanti strumenti di “propaganda” attiva, schierati, a quel tempo, ideologicamente dalla stessa “parte” .
Nella Milano che fu teatro delle proteste studentesche ed operaie, le opere di artisti e illustratori tornano ora a pronunciarsi quali testimoni vivi di quella stagione, come tracce fisse e durature di una storia, non solo artistico-culturale, che permane. Sono documenti importanti e perduranti del pensiero, delle spinte attivistiche e socio-politiche del tempo che hanno vissuto e di cui non sono simulacro, ma fonte ancora vivace di stimoli e suggestioni.
Questa grande retrospettiva sui protagonisti del Sessantotto impegna una selezione di un’ottantina di opere accompagnate da un ricco repertorio di documenti illustrati e testimonianze fotografiche sul costume dell’epoca e si completa con un ricco catalogo che racchiude tutta la documentazione iconografica e una ampia sezione critico-saggistica.

Arte ribelle. 1968-1978 Artisti e gruppi dal Sessantotto
a cura di Marco Meneguzzo
prodotta e organizzata dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese
catalogo con saggi di Marco Meneguzzo e Alberto Saibene, Enrico Morteo, Francesca Caputo, Matteo Guarnaccia

12 ottobre – 9 dicembre 2017

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59, Milano

Orari: da martedì a venerdì 13.30-19.30; sabato 15.00-19.00; chiuso domenica e lunedì, 1 novembre e 8 dicembre
Ingresso libero

Info: Galleria Gruppo Credito Valtellinese
galleriearte@creval.it
www.creval.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi