Ti sarà inviata una password per E-mail
CAPRI (NA) | Villa Marina Capri Hotel & Spa | 19 luglio – 21 settembre 2014

Incentrato sul tema dell’arte, della cultura e dell’enogastronomia – il cui comune denominatore qui è la terra irpina – al prestigioso Villa Marina Capri Hotel & Spa ha inaugurato ieri la mostra Land like the Sea, collettiva che vede protagonisti tre linguaggi dell’arte quali il disegno, la fotografia e la scultura. Curato da Maria Savarese, questo progetto, sostenuto con passione da Francesca Guarino, imprenditrice impegnata nel settore del turismo culturale, ha portato a dialogare, nel resort caprese, intrecciandone le ricerche, le opere degli artisti Fabio Donato, Piero Mastroberadino, Lucio e Peppe Perone.

Fabio Donato, Green one, 2014, stampa digitale, 70x70 cm

La voce della fotografia viene espressa da Fabio Donato (1947) il quale, autore di un importante archivio che documenta la cultura contemporanea in Campania dal 1968 ad oggi, sta conducendo una nuova esplorazione – che lo porterà a realizzarne uno nuovo – sulla cultura contemporanea in Irpinia. Qui espone due corpus di lavori: uno, inedito, dedicato alla sua interpretazione fotografica del territorio irpino, l’altro, intitolato Tunisi 1987, che fa parte della sua ricerca storica. I due lavori si legano, con diverse immagini, nella proiezione di un paesaggio che, oltre i rispettivi orizzonti, proietta ciascun luogo verso l’altro con rimandi suggestivi e reciprocamente evocativi.

Piero Mastroberadino, Epirogenesis, 2014, matita, penna, gesso su carta, 50x65 cm

Il poeta, scrittore e disegnatore Piero Mastroberadino (1966) – membro dell’antica famiglia di viticoltori di Atripalda (AV) – che vanta svariate esposizioni nazionali e internazionali, presenta una serie di disegni su carta in cui la presenza del corpo femminile si fa metafora della terra irpina: tra sofferenza e piacere, tra pieni e vuoti, le forme palpitano, svelando la grande poesia della natura che caratterizza questi luoghi ricchi di contrasti.
Lucio Perone, Prendi e scappa senza farti vedere, 2014, vetroresina, ferro MDF, vernice industriale, 35x33.5x16 cmLa scultura dei fratelli Lucio e Peppe Perone (1972), che ha una fama affermata internazionalmente anche se loro hanno scelto comunque di rimanere a vivere e lavorare nella Valle Caudina a Rotondi (AV), si propone con due sfumature che, per quanto simili, si connotano in modo individuale e personale.
Lucio Perone presenta opere che, in vetroresina, ceramica e vernici industriali, ostentano un aspetto ironico e ludico col quale mettere in luce il rapporto contrastato tra l’uomo e gli elementi naturali. L’ironia nasconde sempre una riflessione fortemente concettuale che porta a significati ulteriori che, quasi come in un racconto, travalicano l’immagine immediatamente visibile. Peppe Perone, invece, depista con opere in cui l’esperienza quotidiana viene alterata nella percezione sensibile. Le sue sculture, rivestite polveri colorate, si manifestano come i castelli di sabbia che sottraggono consistenza, uso e scopo alle cose che rappresentano. Anche in lui la trattazione della reale, sempre alterato e alterabile, delicato e friabile, evidenzia un gioco sottilmente teso tra la sua artificialità e la sua naturalità. 

Land like the Sea
coordinamento artistico  Maria Savarese
con il patrocinio di Comune di Capri
coordinamento organizzativo  Ciro Delfino, Vittoria Di Criscio 

Artisti: Fabio Donato,  Piero Mastroberardino, Lucio Perone, Peppe Perone

19 luglio –  21 settembre  2014 

Villa Marina Capri Hotel & Spa
Via Prov. Marina Grande 191, Capri (NA)  

Orari: tutti i giorni
ingresso gratuito 

Info: Villa Marina Capri Hotel & Spa
+39 081 8376630
www.villamarinacapri.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi