Non sei registrato? Registrati.
PAVIA | Scuderie del Castello Visconteo | 13 ottobre 2018 – 27 gennaio 2019

Le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia inaugurano una grande antologica, intitolata Icons, dedicata ad uno dei maggiori interpreti della fotografia contemporanea, Elliott Erwitt (1928): in occasione dei suoi novant’anni, infatti, questa retrospettiva raccoglie 70 tra i suoi scatti più celebri che ne riassumono efficacemente la storia e la ricerca.
L’immaginario di Erwitt, assecondando una visione profondamente surreale e romantica, lo ha spinto a cogliere momenti e situazioni quotidiane che, nell’esclusività dettata e interpretata dal suo obiettivo, sono diventate altro, fissandosi indelebilmente nello sguardo collettivo come vere e proprie icone del nostro tempo.

Elliott Erwitt, USA. New York. 1955 © Elliott Erwitt/MAGNUM PHOTOS

In questo senso non possono non essere ricordati scatti che hanno, di fatto, immortalato la storia del Novecento come la lite tra Nixon e Kruschiev, l’immagine di Jackie Kennedy alle esequie del marito John, l’incontro di box tra Alì e Frazier o il fidanzamento di Grace Kelly col principe Ranieri. Accanto a questi il percorso espositivo offre anche una carrellata di famosi ritratti come quelli di Che Guevara, Marlene Dietrich e di Marilyn Monroe, oltre a soggetti altrettanto cari al pubblico per la loro decisa carica romantica quali il California Kiss o gli scatti più intimi e privati della vita del maestro.
L’antologica pavese non trascura di proporre anche la vena ironica di Erwitt con le immagini del matrimonio di Bratsk e quelle dei suoi cani, cui si unisce anche l’esperienza dell’autoritratto con scatti in cui lo stesso fotografo si prende gioco di se stesso. Questa esposizione racchiude, per concludere, una sezione di documenti con i giornali e le pubblicazioni originali su cui erano apparse, per la prima volta, le sue fotografie.
Merita attenzione la monografia che, edita per l’occasione, accompagna la mostra, perché ogni fotografia presente nel volume è arricchita da un dialogo tra Elliott Erwitt e la curatrice Biba Giacchetti; un modo per indagare ulteriormente segreti, avventure, contenuti, poetica e dimensione di senso di ognuna di esse.

Elliott Erwitt. Icons
a cura di Biba Giacchetti
organizzata e prodotta da ViDi
con Civita Mostre e SudEst57
in collaborazione con la Fondazione Teatro Fraschini e Comune di Pavia – Settore Cultura

13 ottobre 2018 – 27 gennaio 2019

Scuderie del Castello Visconteo
viale XI Febbraio 35, Pavia 

Orari: da martedì a venerdì 10.00-13.00 e 14.00-18.00; sabato, domenica e festivi 10.00-20.00; la biglietteria chiude un’ora prima
Ingresso intero €12.00; ridotto €10.00; scuole €5.00; audioguida inclusa nel prezzo

Info e prenotazioni: +39 02 36638600
info@scuderiepavia.com
www.scuderiepavia.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •