Ti sarà inviata una password per E-mail
CATANZARO | Complesso Monumentale del San Giovanni | 20 ottobre – 29 dicembre 2013

Artisti nello spazio: Ugo La Pietra, Interno-esterno, Triennale, 1979Sono 40 gli artisti protagonisti di questa mostra che diventa un’importante occasione per esplorare un tema fondamentale – da Lucio Fontana in poi – dell’arte contemporanea quale quello dello spazio. Per il visitatore la possibilità non è solo quella consueta di poter ammirare opere dei maggiori esponenti dell’arte attuale, ma anche quella straordinaria di poter “entrare” fisicamente dentro l’opera d’arte.
Il percorso espositivo prevede infatti una serie di ambienti ricostruiti tra i quali troviamo: lo Spazio Elastico di Gianni Colombo del 1967, l’Ambiente stroboscopico n. 5 di Davide Boriani del 1967; Light Prism di Alberto Biasi; Luna di Fabio Mauri del 1968. Accanto a queste opere storiche si trovano anche le più recenti di Studio Azzurro, Massimo Bartolini, Chiara Dynys, Flavio Favelli e Loris Cecchini.
Il percorso si arricchisce poi di una serie di spazi di documentazione con fotografie e video.
Una mostra storica che transita nell’attualità e che diventa interprete, seguendo una linea e una sequenza cronologica, di uno degli aspetti più interessanti dell’arte del presente. Il rapporto con lo spazio reale è elemento chiave di molte ricerche moderne e contemporanee: dal secondo dopoguerra uno degli intenti maggiormente stimolanti è stato, infatti, quello di trasferire la percezione dell’arte dalla vista e dallo sguardo dello spettatore, all’intero suo corpo, rendendo l’opera un meccanismo partecipativo plurisensoriale.
Chi la osserva è stato quindi obbligato ad entrarvi fisicamente, trasformandola da piatta superficie o presenza tridimensionale in uno spazio praticabile. L’opera diventa luogo tangibile. Nascono così “gli ambienti” che, mettendo “dentro” chi li vive, lasciano accertare l’opera in maniera fisica.
Lo sguardo di questa mostra si indirizza anche nel collocare il panorama altamente spettacolare degli ambienti italiani nel contesto delle coeve ricerche internazionali, ricostruendo alcuni di quegli ambienti che hanno scritto la storia dell’arte italiana.
La mostra Artisti nello spazio sarà arricchita da una serie di eventi collaterali con conferenze ed incontri ospitati sia a Catanzaro sia nei comuni di Soverato e Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, che sono partner di questo progetto espositivo.

Da Lucio Fontana a oggi: gli ambienti nell’arte italiana
a cura di Marco Meneguzzo, Bruno Di Marino e Andrea La Porta
catalogo con saggi di Marco Meneguzzo, Bruno di Marino, Andrea La Porta, Arianna Baldoni, Gregorio Raspa

in collaborazione con Fondazione Rocco Guglielmo 

Artisti: Claudio Abate, Vincenzo Agnetti, Mario Airò, Getulio Alviani, Giovanni Anceschi, Studio Azzurro, Massimo Bartolini, Manfredi Beninati, Cesare Berlingeri, Carlo Bernardini, Alberto Biasi, Agostino Bonalumi, Davide Boriani, Enrico Castellani, Alik Cavaliere, Loris Cecchini, Gianni Colombo, Gino DeDominicis, Gabriele Devecchi, Chiara Dynys, Luciano Fabro, Flavio Favelli, Lucio Fontana, Pinot Gallizio, Piero Gilardi, Jannis Kounellis, Ugo La Pietra, Fabio Mauri, Giuliano Mauri, Mario Merz, Aldo Mondino, Liliana Moro, Giulio Paolini, Pino Pascali, Luca Maria Patella, Alfredo Pirri, Paolo Scheggi, Paolo Scirpa, Nanda Vigo, Luca Vitone

20 ottobre – 29 dicembre 2013

Complesso Monumentale del San Giovanni
piazza Giuseppe Garibaldi, Catanzaro

Orari: martedì-domenica 10.00-20.00
Ingresso intero Euro 3,00; ridotto Euro 2,00

Info: Fondazione Rocco Guglielmo
+39 328 124 3333
www.fondazioneroccoguglielmo.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi