Ti sarà inviata una password per E-mail
BARI | Artcore | 27 settembre – 7 novembre 2014

Dopo aver indagato, nel progetto intitolato Planasia, realizzato per l’ultima edizione del Festival di Fotografia Europea di Reggio Emilia, luoghi e ambienti abbandonati dell’isola di Pianosa, Silvia Camporesi (1973) prosegue la nuova tappa del progetto dedicandola ad una ricognizione dei paesi del Sud Italia.
L’artista, che da svariati mesi sta esplorando paesi disabitati o edifici storici abbandonati e in disuso, regione dopo regione sta componendo il grande lavoro fotografico Atlas Italiae il quale, a fine anno, sarà pubblicato in un volume che ne ripercorrerà l’intensa esperienza.

Silvia Camporesi, Romagnano

La mostra South Suite, che verrà inaugurata il prossimo sabato presso la galleria Artcore di Bari, si comporrà di una serie di scatti recenti, relativi a questo progetto, dedicati alla Puglia e ad altre regioni meridionali, tutti prodotti nel corso delle prime settimane di questo mese.
Scrive Marinella Paderni, curatrice del lavoro su Pianosa: 

“Da sempre interessata a svelare tramite la fotografia il gradiente di inespresso dei luoghi e delle cose, la loro pelle più segreta e lontana dallo sguardo generale, l’artista ha eletto quale fulcro concettuale di una sua nuova ricerca fotografica l’analisi di ciò che un luogo abbandonato dall’uomo trattiene del suo passato, della sua storia, e come questo deposito del tempo sia percepibile tanto nelle pieghe del suo presente che nella marginalità di un futuro spesso già destinato ad una progressiva scomparsa.”

Silvia Camporesi, Apice

Importante momento di partecipazione al lavoro dell’artista sarà offerto durante l’inaugurazione, quando Silvia Camporesi eseguirà dal vivo la colorazione manuale di alcune di queste immagini.
L’intero corpus di lavori, infatti, è costituito da foto in bianco e nero di dimensioni varie che, in un secondo momento, sono colorate a mano dalla stessa artista. Con questa operazione Camporesi vuole da una parte recuperare una tradizione alle origini della fotografia e dall’altra sottolineare una cura speciale, quasi un gesto d’amore e d’affezione, nel tentare di ridonare il colore, secondo una nuova e più giusta importanza, a tutti quei luoghi che, dimenticati, nel trascorrere degli anni hanno perso la propria identità.

South suite. Silvia Camporesi
in collaborazione con Scuola di Fotografia e Cinematografia F. project 

27 settembre – 7 novembre 2014
inaugurazione sabato 27 settembre ore 19.00 

Artcore
via De Giosa 48 (1°piano), Bari

Orari: lunedì 17.00-20.30; da martedì a sabato 10.00-13.00 e 17.00-20.30; domenica su appuntamento

Info: Mara Nitti +39 347 6574411
Roberta Fiorito +39 340 7225237
info@artcore.it
www.artcore.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi