Ti sarà inviata una password per E-mail
ALBENGA (SV) | Terreni Creativi Festival | 4 – 6 agosto 2014

terreni Creativi 2014, immagine guidaAl via oggi, in provincia di Savona, la V edizione di un piccolo grande festival che da cinque anni porta la cultura all’interno dei luoghi di lavoro e produzione.  Terreni Creativi Festival, nato da un’idea della compagnia teatrale ingauna Kronoteatro, prende spunto dalla vocazione agricola di Albenga e del suo territorio e dà vita per tre giorni a un evento che prende a prestito le imponenti location di alcune aziende agricole e trasforma questi imponenti spazi normalmente deputati alla produzione e commercializzazione dei prodotti agricoli in luoghi di spettacolo, di cultura e di creazione.

Gli organizzatori, che quest’anno giocano con la difficile condizione economica in cui versano le arti nel nostro Paese e anche la stessa manifestazione, hanno intitolato questa edizione Al verde; ma, contrariamente a quanto si possa pensare, nonostante tali difficoltà, il programma che Kronoteatro propone per questa tre giorni è ricco e vario a anche se ha nel teatro il suo nucleo principale, spazia anche in diversi ambiti della creazione.

L’apertura delle serate, è affidata alla compagnia degli Omini e coinvolgerà il pubblico in un divertente e folle concorso a premi attraverso La lunga Asta del Santo, un mercante in fiera sulle vite dei santi, adattato in tre parti per l’occasione. Nella sezione TEATRO, che ha inizio ogni sera dalle ore 22.00, si avvicenderanno Andrea Cosentino, con il suo cabaret post moderno; Quotidiana.com, potente duo formato da Roberto Scappin e Paola Vanoni, tra le migliori sorprese del panorama contemporaneo e Leo Bassi in The Best Of con la propria dirompente e rivoluzionaria follia che intende travolgere ogni aspetto della buona educazione e della tranquillità benpensante.

Terreni Creativi Festival 2013, ph. Nicolò Puppo

Un’edizione “al verde” ma con un programma che non dimentica danza, arti visive e musica elettronica: torna anche quest’anno Germin_Azioni, il Laboratorio Creativo Danza 2014, stage curato da Nicoletta Bernardini che si svolge durante le giornate del festival durante il quale vengono preparate delle vere e proprie “incursioni/azioni” di danza contemporanea che avranno luogo all’interno del programma delle serate. Presentato per la prima volta quest’anno invece il progetto Terraferma, coordinato da Valeria Barbera, che coinvolge i giovani artisti Nuvola Ravera e Francesco Cardarelli, in una residenza che racconta il territorio attraverso installazioni site specific con materiali reperiti in loco, tipici della produzione agricola in grado di integrarsi nella struttura del festival. A chiudere tutte e tre le serate,  una programmazione musicale in collaborazione con Riviera Gang Crew che quest’anno volge lo sguardo anche alle contaminazioni elettroniche, con una grande festa finale di chiusura: dalle sonorità più “classiche” di Fabio Giachino trio, giovane talento jazz al pianoforte accompagnato da contrabbasso e batteria, si prosegue con la ricerca del duo voce e musica elettronica degli Zip Coed, per chiudere con l’esibizione di Andy Smith, fondatore londinese dei Portishead.

Terreni Creativi Festival 2013, ph. Nicolò Puppo

Terreni Creativi Festival 2014
Al Verde

4 – 6 agosto 2014

Location varie, Albenga (SV)

Info: 380.3895473
info@kronoteatro.it
www.terrenicreativi.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi