Non sei registrato? Registrati.
BOLOGNA | Palazzo Pallavicini | 30 gennaio – 3 febbraio 2019

Anche SetUp Contemporary Art Fair ha chiuso la sua VII edizione, dal 31 gennaio al 3 febbraio 2019, negli spazi di Palazzo Pallavicini a Bologna. Nata nel 2013, la Fiera indipendente dedicata all’arte contemporanea emergente, organizzata da Simona Gavioli, si è inserita nelle giornate dell’art week bolognese confermando il suo format: gli espositori sono stati chiamati a proporre un progetto curatoriale con un massimo di tre artisti under 35 presentati da un testo critico di un curatore under 35. Confermati anche i Premi assegnati in fiera.
Qui un riepilogo:

Premio SetUp 2019
Il Comitato Direttivo in collaborazione con il Comitato Scientifico composto da Silvia Evangelisti, critica, storica dell’arte, curatrice affiancata da: Camilla e Giovanni Scarzella, collezionisti e membri del Club Spazio GaMeC, Chiara Caliceti, collezionista e Rocco Guglielmo, collezionista e Direttore Artistico del Museo Marca e della Fondazione Rocco Guglielmo di Catanzaro ha decretato vincitore come miglior artista under 35  Thomas Scalco presentato dalla galleria Villa Contemporanea di Monza (MB).

La giuria ha considerato il lavoro efficace per l’integrità e la coerenza espressa attraverso la pittura e il suo sviluppo tridimensionale, a dimostrazione di maturità di pensiero e di concetto notevole.

Il Premio SetUp 2019 come miglior curatore under 35 della manifestazione è stato assegnato a Federica Franchini presentata dalla Galleria “Balbi” Modern Art di Mantova, autrice del testo critico “Il viaggio come esplorazione” per la capacità di supportare in modo incisivo e pertinente il lavoro di Chiara Bonetti e Leonardo Balbi.

Thomas Scalco, miglior artista under 35, presentato dalla galleria Villa Contemporanea di Monza, SetUp Art Contemporary Art Fair 2019

Premio A.T. Cross Company per l’Arte
New entry per il 2019 è il Premio A.T. Cross Company per l’arte che ha sancito, fra i candidati, il migliore artista la cui opera è stata realizzata sulla carta del marchio SMLT. È un’iniziativa fortemente voluta dall’imprenditore Lorenzo Motta, grande appassionato d’arte che, insieme al suo socio Marco Rossi in Santara S.r.l., ha ritenuto che la collaborazione con Simona Gavioli, Direttore della rassegna bolognese dedicata alla produzione artistica contemporanea, potesse esprimere al meglio tutte le potenzialità della carta quale elemento valorizzante di un’opera.
Dopo la prima fase che ha visto la produzione delle opere sulla carta SMLT Smiltainis, fornita da Santara, la commissione giudicatrice, composta dall’A.D. di Santara, Lorenzo Motta, dalla direzione della fiera e da una giuria di esperti selezionata da SetUp Contemporary Art Fair, ha scelto l’artista Denis Riva con l’opera Nuova Sorgente (Galleria Cellar Contemporary) per l’indiscussa capacità di valorizzare la carta senza snaturarla, ma facendone risaltare con naturalezza le qualità autentiche derivate dalla produzione di serie in alta qualità.
Santara acquista l’opera scelta e finanzierà il catalogo dell’artista, che sarà edito da Il Rio Edizioni.

Denis Riva, Premio A.T. Cross Company per l’arte, presentato dalla galleria Cellar Contemporary di Trento, SetUp Art Contemporary Art Fair 2019

Premio Tiziano Campolmi
L’Associazione Tiziano Campolmi vuole mantenere viva la memoria di Tiziano Campolmi con azioni che sostengono e favoriscono i giovani talenti creativi. Nello specifico il premio ha l’intento di valorizzare il lavoro di un giovane artista che porta avanti la sua ricerca nell’ambito della fotografia. L’associazione, infatti, sosterrà la sua ricerca acquisendo all’atto della proclamazione l’opera dell’artista vincitore. La selezione dell’opera vincitrice è avvenuta, come di consueto, in due fasi. A inizio gennaio 2019 è iniziata la prima selezione online: il pubblico ha potuto esprimere la propria preferenza attraverso un like sulle pagine Facebook e Instagram dedicate al Premio, nelle quali si poteva visionare una preview delle opere degli 8 artisti candidati: Olmo Amato, Chiara Bonetti, Alketa Delishaj, Alex Fakso, Enrico Fico, Livio Ninni, Sergio Policicchio, Valeria Vaccaro. Durante i giorni della fiera le opere candidate sono state segnalate da un apposito contrassegno, per dare la possibilità ai visitatori di individuarle all’interno degli Stand. Sabato 02 febbraio alle ore 24 si è conclusa la votazione popolare e le cinque opere che hanno raggiunto l’indice più alto di gradimento sono state oggetto della seconda fase di selezione da parte della Commissione giudicatrice.

Olmo Amato, Segreto, 2017, Stampa digitale fine art su carta baritata 100% cotone. Premio Tiziano Campolmi 2019

La Direzione di SetUp insieme ai soci fondatori dell’Associazione Tiziano Campolmi ha decretato il nome del vincitore. Ad aggiudicarsi il premio, conferito da Andrea Benericetti, Presidente dell’Associazione, è Olmo Amato presentato dalle gallerie BI-BOx Art Space (Biella) e 28 Piazza di Pietra – Fine Art Gallery (Roma), con l’opera Segreto, con la seguente motivazione:

Sovente avviene che il giudizio della critica e del pubblico non coincidano. Ciò che piace all’una non piace all’altro e viceversa. Invece, per questa edizione 2019, siamo felici di poter sottolineare come giuria del premio, critica e pubblico si siano trovati in perfetta sintonia. È risultata così vincitrice l’opera di un artista che ad una mirabile maestria tecnica è riuscito ad unire dolcezza, ricordo e poesia, che ha colpito evidentemente cuore e mente di tutti, dove analogico e digitale si sono fusi in un unicum artistico indimenticabile.

FRG – Residenza d’artista 2018
I edizione del bando FRG – Residenza d’artista 2018 indetto dalla Fondazione Rocco Guglielmo di Catanzaro. Un’importante e prestigiosa occasione volta a promuovere le giovani eccellenze artistiche e il talento attraverso l’assegnazione di una borsa di ricerca pari a mille euro e una residenza d’artista all’interno della IV edizione di Without Frontiers – Lunetta a Colori che si svolgerà a Mantova.
Il bando è dedicato alla ricerca e produzione dell’arte contemporanea, ma anche alla stretta relazione con la città di Catanzaro, con il patrimonio culturale del territorio, con la valorizzazione del paesaggio culturale e geografico della Calabria, nonché della figura dell’artista in qualità di mediatore sociale.

Michele Giangrande, Long Way Home

Il bando è stato indetto dalla Fondazione Rocco Guglielmo in collaborazione con il MARCA – Museo delle Arti di Catanzaro, l’Amministrazione Provinciale di Catanzaro e SetUp Contemporary Art Fair.
Nell’ambito di SetUp sono state esposte le opere dei tre artisti selezionati per la realizzazione della prima residenza d’artista della Fondazione Guglielmo, svoltasi a settembre 2018 a Catanzaro: Livio Ninni, Luca Moscariello e Michele Giangrande. Tra i tre candidati è stata selezionata l’opera vincitrice della I edizione della residenza; il premio è stato attribuito a Michele Giangrande con l’opera Long Way Home, per “aver affrontato con acuta sensibilità un tema di pubblico rilievo, realizzando un’opera evocativa, elegante, dalla sacralità silente”. Il lavoro è difatti la congiunzione tra due città – Catanzaro e Genova, nelle quali il viadotto principale fu progettato da Morandi – un simbolico attraversamento, ma anche un monito a non dimenticare.

Grazie alla sinergia profiqua tra istituzioni e operatori culturali, la Fondazione Rocco Guglielmo ha, inoltre, scelto all’interno di SetUp Contemporary Art Fair un artista che parteciperà alla prossima edizione di FRG – Residenza d’artista a Catanzaro: Roberto Ghezzi, proposto dalla galleria Tiziana Tommei Contemporary. Altri due artisti avranno la possibilità di candidarsi per partecipare alla residenza ma solo attraverso un bando che verrà ufficialmente aperto sul sito della Fondazione www.fondazioneroccoguglielmo.it tra poche settimane.

Roberto Ghezzi presentato dalla galleria Tiziana, Tommei Contemporary, SetUp Art Contemporary Art Fair 2019

 

SetUp Contemporary Art Fair – VII Edizione

31 gennaio – 3 febbraio 2019

Palazzo Pallavicini
Via San Felice 24, Bologna

Info:  +39 328 8087952
info@setupcontemporaryart.com
www.setupcontemporaryart.com/2019/
FACEBOOK: www.facebook.com/setupartfair
INSTAGRAM: www.instagram.com/setupartfair/

Condividi su...
  • 33
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •