Non sei registrato? Registrati.
MILANO | Fabbrica del Vapore | 26-28 ottobre 2018

Si consolida l’idea della fiera d’arte tematica con la quarta edizione di Milano Scultura che riporta, negli spazi dell’Ex Locale Cisterne della Fabbrica del Vapore, attenzione specifica sulla scultura e sulle installazioni, promuovendo, al contempo, le nuove ricerche e le sperimentazioni che animano la contemporaneità di questo linguaggio e rilanciando il senso del dibattito sul valore e il senso espressivo della scultura oggi.

Andrea Marini, Arbusto, 2014, alluminio e rame, 71x38x20 cm

La fiera milanese costituisce, in Italia, l’unica occasione per potersi rivolgere alla conoscenza e al mercato delle arti plastiche a 360 gradi: questo appuntamento, che non vuole essere generalista, cerca di sostenere e promuovere, quindi, un diverso format per concepire e strutturare le fiere d’arte avvicinando al pubblico non solo i galleristi, ma anche i laboratori creativi e gli stessi artisti. In questo senso, novità di quest’anno, è stata concepita la sezione Limited con lo scopo di rendere le opere più aperte e disseminate potendo, gli artisti, partecipare direttamente con un proprio progetto. Senza competere con le gallerie, presenti come da tradizione fieristica, questi sviluppano una proposta armonizzata nell’allestimento generale.
Del resto Milano Scultura ha sempre cercato di oltrepassare la logica dello spazio espositivo per presentarsi quasi come una grande ed eterogenea mostra collettiva, dove le scelte delle gallerie si combinano con la selezione di scultori ritenuti di interesse per il loro specifico lavoro.

Grazia Gabbini, Alvei, 2015, carta e pigmenti, diametro da 20 a 80 cm

La scultura è sempre stato un linguaggio che ha indagato, rielaborato e agito con una visione sperimentale e sempre aperta a recepire le esigenze del proprio tempo e a intercettare il nuovo.
I mille metri quadrati dedicati alla manifestazione accoglieranno le nuove proposte, le prospettive innovative e le istanze sperimentali con cui si declina la scultura oggi, tra opere tridimensionali, installazioni e lavori a parete, composte con materiali nobili o di recupero, tra opere effimere e altre solidamente ancorate all’ambiente.

Milano Scultura 2018. IV edizione
a cura di Valerio Dehò
ideazione e organizzazione di Ilaria Centola

26-28 ottobre 2018

Ex Locale Cisterne
Fabbrica del Vapore
via Procaccini 4, Milano

Info: www.stepartfair.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •