Ti sarà inviata una password per E-mail
BOLOGNA | ABC | 17 gennaio – 15 febbraio 2015 

La stagione 2015 di ABC si apre con la mostra dedicata al secondo capitolo di Sendai City. Alla fine del futuro, progetto che l’artista emiliano Marco Bolognesi (1974) presenta nello spazio bolognese in esclusiva internazionale.
Evento che rientra nella prossima settimana dell’arte bolognese in concomitanza con Arte Fiera 2015, l’intervento di Bolognesi prevede una serie di eventi collaterali che dissemineranno il suo immaginario postmoderno e cyberpunk in diversi punti strategici della citta.

Propaganda Sendai - Proxima sector, photocollage, oil pastel -2014- cm 104x150
ABC, luogo che si occupa trasversalmente di cultura spaziando dalla letteratura all’arte, dalla musica alla moda e al cinema, sostenendo fortemente il progetto di Bolognesi, accoglie i suoi visitatori proiettandoli fisicamente dentro alla Sendai City cercando di muoverli ad un’interrogazione sul destino, le prospettive e il futuro dell’umanità, su quali siano le attese e le possibilità.
I visitatori si muoveranno, quindi, dentro al mondo cyberpunk di Sendai e qui avranno modo di incontrare, in un complesso percorso espositivo interattivo, i personaggi che ne animano la vita. Attraverso la fotografia, il video, i collage, la performance e la realtà aumentata, l’artista sposta la conoscenza su livelli percettivi differenti e inusuali.

The Place, collage - toys, plastic, wood, augmented reality -2014- cm 300x300x50 h (particular)
Al centro dell’installazione è protagonista l’enorme plastico (da 300×300 cm) della città costruito con materiali di recupero; poi si ammira Skeleton Arcadia, un’astronave composta da oltre 300 giocattoli, dentro alla quale si osservano delle vedute panoramiche di Sendai che vengono accompagnate da musiche di Emanuele De Raymondi.
Un’installazione di Meccano proietta, inoltre, il secondo capitolo del film Blue Unnatural – racconto per tre capitoli dei personaggi di questa produzione cui Bolognesi si è ispirato anche al maestro del genere Antonio Margheriti – e ancora sculture in collage e svariate serie di disegni a pastello.
Su fotografie di grandi dimensioni lo sguardo, sempre più incuriosito e coinvolto dello spettatore, osserva i ritratti di donne, mutanti, robot, e cyborg, i reggenti dell’universo immaginario di Sendai.
L’aspetto fantascientifico e cyberpunk, un’architettonica modulare, la struttura a rete, il melting-pot di razze, linguaggi e tipologie di esseri di questo luogo riassumono il potere della tecnologia e dell’informazione, la globalizzazione, il passaggio da post-umano a post-mutante che possiamo aspettarci da un futuro (presente?) non troppo lontano.

Frame Unnatural film, mix media animation -2014-
Venerdì 23 gennaio è previsto il party People of Sendai City festa che, a tema all’insegna del blu, colore dominante, movimenterà il weekend dell’arte a Bologna, e alla Cineteca di Bologna si potrà assistere all’anteprima nazionale del film Blue Unnatural, introdotta eccezionalmente dall’autore, regista e giornalista Carlo Lucarelli.
I quindici anni di ricerca artistica e di lavoro di Marco Bolognesi dedicati a Sendai City saranno approfonditi anche con uno speciale di SKY Arte. 

Sendai City. Alla fine del futuro. Secondo Capitolo di Marco Bolognesi
a cura di Valerio Dehò
promotore ABC
con il patrocinio di Genus Bononiae, CNA
catalogo con intervista di Valerio Dehò a Marco Bolognesi e interventi di Massimo Sgroi, Roberto Terrosi, Pierluigi Molteni, Nicola Dusi 

17 gennaio – 15 febbraio 2015
inaugurazione sabato 17 gennaio 2015 ore 18.00 

ABC
Via Alessandrini 11, Bologna 

Orari: da martedì a sabato 17.30-19.30; domenica e lunedì chiuso
Ingresso gratuito 

Info: +39 320 918 83 04
abc.bo@libero.it
www.abcbo.it/abc
www.marcobolognesi.co.uk

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi