Non sei registrato? Registrati.
TORINO | MAO – Museo d’Arte Orientale di Torino | Fino al 21 ottobre 2018

Il MAO – Museo d’Arte Orientale di Torino ospita, nella sezione giapponese, alcune opere di Katsushika Hokusai (1760-1849), uno dei maggiori e più conosciuti maestri dell’arte tradizionale della stampa del paese del Sol Levante. Protagonisti della mostra sono otto libri illustrati e-hon che riassumono alcune delle fasi creative dell’artista nipponico, celebre per le stampe policrome, per le xilografie e per gli innumerevoli libri creati seguendo stili differenti.

Hokusai al MAO. Otto libri del Maestro esposti nella Galleria Giapponese del Museo d’Arte Orientale, MAO Museo d’Arte Orientale, Torino

Le prime due teche espositive raccolgono volumi di due serie della produzione più matura: due sono, infatti, presi dalla conosciutissima serie Cento vedute del monte Fuji (Fugaku Hyakkei) in cui, considerati il suo capolavoro assoluto, dimostra tanto la sua fantasia artistica unita ad un’abilità tecnica di incisione e stampa davvero considerevoli. Realizzati usando solo il grigio e il nero, le immagini rivelano comunque una ricca gamma di toni con cui Hokusai omaggia il Fuji, la montagna sacra che, nell’infinito ciclo stagionale, lega la vita quotidiana alle manifestazioni del divino. Questi volumi (l’opera completa è in tre) ci sono pervenuti in un contenitore di stoffa sulla cui copertina si legge il marchio “Olive Percival”, riferito alla collezionista Olive May Graves Percival (1869-1945), scrittrice, fotografa e artista statunitense appassionata della cultura e dell’arte giapponesi.
In questa prima si ammirano anche due ristampe della fine del XIX secolo appartenendo alla Trilogia illustrata di guerrieri – Guerrieri del Giappone e della Cina, (E-hon Sakigake Sanhen – Wakan Ehon Sakigake): questi ci permettono di apprezzare l’analisi e lo studio approfonditi fatti dal maestro sull’espressività del corpo e del volto. Benchè fossero per lui solo manuali di pittura, in realtà i volumi svelano una complessa ricerca tecnica unita ad  un’affascinante resa della fluidità del movimento dei guerrieri che non paiono risentire delle pesanti armature, ma nemmeno mancano di esprimere la maestosità di eroi con tutta la potenza dinamica dei loro gesti.
La seconda vetrina riprende altri quattro libri con due serie diverse: una raccolta di poesie cinesi del 1833 nella parte superiore e una libera interpretazione della vita del Buddha storico Shakyamuni del 1845 in quella inferiore.

Hokusai al MAO. Otto libri del Maestro esposti nella Galleria Giapponese del Museo d’Arte Orientale, MAO Museo d’Arte Orientale, Torino

Con le poesie Tang illustrate (Toshisen Gahon) si raccoglie e illustra un’ampia selezione di composizioni cinesi di epoca Tang (VII-X secolo), vertice della poesia classica orientale che qui si impreziosiscono del commento visivo di Hokusai; senza perdersi in una narrazione perfetta dell’ambiente, le immagini mostrano un contesto cinese genericamente considerato “classico”, cui si sovrappongono e innestano elementi cinesi e giapponesi contemporanei all’autore, proposti con un tratto accurato e minuzioso e con intenti naturalistici.
Fantasiosa è, invece, la rappresentazione dell’India per le storie della vita del Buddha Shakyamuni (Shaka Goichidaiki Zu’e) dal momento che il volere del maestro nipponico era quello di rendere l’idea di un ambiente visto e sentito come esotico dai suoi contemporanei, dando così libertà alla sua poliedrica fantasia.
L’occasione della mostra, quindi, è quella di poter ammirare altre straordinarie opere del famoso artista che, con le sue composizioni innovative e l’uso dei colori, ha saputo influenzare anche molti artisti occidentali.

Hokusai al MAO. Otto libri del Maestro esposti nella Galleria Giapponese del Museo d’Arte Orientale

Fino al 21 ottobre 2018

MAO Museo d’Arte Orientale
via San Domenico 11, Torino

Orari: da martedì a venerdì 10.00-18.00; sabato e domenica 11.00-19.00; chiuso lunedì; la biglietteria chiude un’ora prima
Ingresso intero €10.00; ridotto €8.00, gratuito fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte

Info: +39 011 4436927
mao@fondazionetorinomusei.it
www.maotorino.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •