Ti sarà inviata una password per E-mail

Art’s Events Centro d’Arte Contemporanea
Torrecuso (BN)

Gian Marco Montesano. Fumo negli occhi
(di Francesca Di Giorgio)

Un artista, Gian Marco Montesano, che ama raccontare storie. Una galleria, Art’s Events, che ha aperto la sua attività nel 1995 proprio con una personale dedicata all’artista torinese classe 1949. Fumo negli occhi – questo il titolo scelto per un nuovo ritorno di Montesano a Torrecuso (BN) – nasce da un dialogo con il gallerista Tommaso De Maria, da quelle suggestioni che da sempre animano il lavoro di Montesano rendendolo parte di una narrazione che trae dall’immaginario “nazional popolare” nuova linfa…


Francesca Di Giorgio: Quello di Gian Marco Montesano in galleria è un ritorno…
Tommaso De Maria:
Gian Marco appartiene a quel gruppo di artisti che ha fatto la storia di questo spazio espositivo. La sua ricerca ha manifestato negli anni diverse evoluzioni sia nella rappresentazione, nei soggetti e nei temi affrontati; a proposito dei soggetti aggiungerei che sono sempre rappresentati in bello stile, ironici o tristi, gradevoli o inquietanti, hanno una comune caratteristica: quella di emozionare lo spettatore che li guarda. Apprezzabili anche le sculture in terracotta dipinta, le famose “statuine” esposte anche nella mostra del ’95.

Della biografia di Montesano si deve ricordare anche la sua esperienza come registra teatrale… Del suo lavoro si è parlato spesso in termini di “fotogramma”, “galleria immagini” e lui stesso ha parlato della sua ricerca come “Cinema Italia”. Fumo negli occhi, potrebbe essere benissimo il titolo per una nuova sceneggiatura…
Sfogliando un libro di fotografie in bianco e nero di noti fumatori, che avevo comprato qualche anno fa, gli ho prospettato la possibilità di preparare la mostra già programmata in precedenza su questa tematica. Riguardo il titolo, penso che potrebbe diventare soggetto di una sceneggiatura teatrale per due motivi: il suo duplice significato e la grande versatilità del personaggio che induce a simili valutazioni. I “Fotogrammi” o “galleria immagini” sono in realtà le strutture che compongono la narrazione del “Cinema Italia” di Montesano.

Ricollegandoci a questa lettura inevitabilmente si può toccare un altro aspetto dell’opera di Montesano: la volontà di riconfigurare la Storia… in un certo senso quella dell’artista è di per sé una metastoria che permane oltre le vicende concrete, non trovi?
È questo l’elemento di riconoscibilità del suo lavoro, il recupero di immagini simbolo del passato. Mi viene in mente il fazzoletto in testa indossato da Brigitte Bardot nel doppio quadro con Vittorio Gassman, credo sia emblematico di questo aspetto del suo lavoro…   Un artista che si rapporta con la storia recuperandone le memorie attraverso un linguaggio comunicativo, come è stato più volte definito “nazional popolare”.

Il progetto espositivo prevede due sedi. Ci spieghi le ragioni di questa scelta e come verrà sviluppata?
Il progetto 2010 è stato realizzato con il patrocinio della Provincia di Benevento che ci ha dato la disponibilità di uno spazio espositivo in cui presentiamo la mostra alla stampa nella mattinata dello stesso giorno dell’inaugurazione in galleria, che facciamo solitamente in serata. È stato fatto per le inaugurazioni di Pino Deodato, Giorgio Cattani ed Igor Verrilli e lo faremo per Montesano e le prossime aperture.

Quali saranno gli eventi futuri di Art’s Events?
Dopo Fumo negli occhi presenteremo, nel mese di marzo 2011, la personale di Stefano Di Stasio, a seguire una collettiva di giovani artisti, la personale di Angelo Casciello e sicuramente preventiviamo una nostra partecipazione in fiera.

La mostra in breve:
Gian Marco Montesano. Fumo negli occhi
a cura di Tommaso De Maria
Art’s Events – Centro d’Arte Contemporanea
Centro Commerciale Sannio Uno – Loc Collepiano, Torrecuso (BN)
Info: +39 0824 874650
www.artsevents.it
Inaugurazione sabato 16 ottobre 2010 ore 18.30 (BiblioMediateca Provinciale)
16 ottobre – 28 febbraio 2011

In alto:
“Il ballo” (trittico), 1995, olio su tela, cm 210×155, 210×500, 210×155
Sotto, da sinistra:
“Fumo negli occhi”, 2010, olio su tela, cm 80×100
“Polvere di stelle”, 2010, olio su tela, cm 100×100

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi