Non sei registrato? Registrati.
Milano | Banca Sistema | 28 maggio – dicembre 2019
Milano | Renata Fabbri arte contemporanea | 27 maggio – 13 luglio 2019

Tra gli artisti presentati su Espoarte #105, Andrea Martinucci (Roma, 1991 – vive a Milano) è il protagonista di due mostre personali a Milano: Will aliens believe in me? negli spazi di Banca SistemaI will give you a taste of your inner desires alla galleria Renata Fabbri arte contemporanea.

Andrea Martinucci. I will give you a taste of your inner desires, veduta della mostra, 2019, Renata Fabbri arte contemporanea, Milano. Courtesy: Renata Fabbri arte contemporanea

Icone contemporanee, che il mezzo pittorico rende sacre, che il mezzo tecnologico contribuisce a dissacrare, narrazioni di un presente osservato, indagato, vissuto, trovano una nuova forma nella lentezza e nella riflessività del pennello, nella fugacità di un pixel e nell’iperattività di una GIF. Nelle mani e nei pensieri di Andrea Martinucci, frammenti di storie di decine, centinaia di persone si uniscono, si mischiano, si confondono fino a creare una realtà altra, fatta di verità, di fantasia, di frame e di istantanee del mondo che viviamo, di immagini in movimento che raccontano un tempo frenetico e inafferrabile. […] Con sguardo attento e con la curiosità di chi esplora la vita senza lasciar nulla di intentato, si destreggia tra la tecnologia, espressione dell’identità contemporanea, fucina di infinite realtà e filtro attraverso cui narrarle, viverle e condividerle, e la pittura, luogo sacro ed eterno, linguaggio universale e rassicurante.

Con queste parole, Annalisa Ferraro presentava il lavoro di Martinucci su Espoarte #105. Gli stessi punti salienti della sua poetica li ritroviamo nelle due personali milanesi, sebbene declinati in modi differenti.

Andrea Martinucci. Will Aliens Believe in Me?, veduta della mostra, Banca Sistema, Milano. Courtesy: Banca Sistema

In Will Aliens Believe in Me? – diciottesima mostra promossa da Banca Sistema nell’ambito del progetto Banca SISTEMA ARTE, dedicato alla valorizzazione del patrimonio creativo dei giovani artisti – l’artista presenta le opere della serie jpeg, sua ricerca pluriennale, e alcuni lavori inediti pensati ad hoc per questa esposizione.
Rovesciando la domanda “credi agli alieni?”, le opere mettono in campo una tensione verso il futuro, una visione che non teme di confrontarsi con le ipotesi più ardite, affrontando tematiche quali il coraggio di affrontare percorsi inediti e le sfide poste dal futuro.

Nell’esposizione I will give you a taste of your inner desires, in corso da Renata Fabbri arte contemporanea, Andrea Martinucci presenta, invece, una serie inedita di dipinti che esplorano l’idea di svestizione come metafora di creazione ed esperienza dell’immagine.
Giocando con il cliché dello spogliarello, che sposta il fulcro dell’esperienza erotica dalla denudazione integrale al momento di attesa che lo precede, l’artista pone lo spettatore nella posizione di voyeur, un osservatore al quale viene concesso solamente un assaggio, una visione parziale del soggetto. Ciascuna opera – rigorosamente realizzata sovrapponendo campiture di colore e altri motivi ad immagini prelevate dai flussi visuali in cui quotidianamente navighiamo attraverso i social media – produce una stratificazione compositiva che lascia intravedere solo gli stralci della figura iniziale. Un soggetto che sembra negarsi maliziosamente al proprio interlocutore come un’entità impegnata in un rituale di svestizione.

Andrea Martinucci. I will give you a taste of your inner desires, veduta della mostra, 2019, Renata Fabbri arte contemporanea, Milano. Courtesy: Renata Fabbri arte contemporanea

ANDREA MARTINUCCI. WILL ALIENS BELIEVE IN ME?
a cura di Alessandro Azzoni e Open Care – Servizi per l’Arte
28 maggio 2019 – dicembre 2019
Banca Sistema
Palazzo Largo Augusto
Largo Augusto 1/A, angolo via Verziere 13 – Milano
Info: www.bancasistema.it

ANDREA MARTINUCCI. I WILL GIVE YOU A TASTE OF YOUR INNER DESIRES
a cura di Bianca Baroni
27 maggio – 13 luglio 2019
Renata Fabbri arte contemporanea
via A. Stoppani 15/c, Milano
Info: +39 02 91477463
www.renatafabbri.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •