Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | La Triennale di Milano | 4 aprile 2014 – 22 febbraio 2015

Dopo aver proposto interessanti riflessioni con Le Sette Ossessioni del Design Italiano, Serie Fuori Serie, Quali cose siamo, Le fabbriche dei sogni, TDM5: grafica italiana e Design. La sindrome dell’influenza, la Triennale di Milano presenta il prossimo venedì la settima edizione del Triennale Design Museum, che in questa circostanza si concentra su un tema particolare, quanto attuale, come quello dell’autosufficienza produttiva.
Vittoriano Viganò, Set da terrazzo, Esemplare unico per casa Beltchev a Portofino, 1951Una scelta che non pensa e guarda solo al tempo presente alla cronaca attuale, ma che vuole considerare, affrontandolo in modo diverso, tre periodi storici cruciali quali gli anni Trenta, Settanta e gli anni Zero.
Il principio base e costituente è che il senso del progettare, in anni di profonde crisi economiche, sia una condizione particolarmente favorevole per incentivare lo stimolo della creatività progettuale. Si parte quindi dalle origini del design italiano negli anni Trenta, quando i grandi progettisti italiani hanno realizzato opere esemplari, poi si attraversano i distretti produttivi nati negli anni Settanta in quelle piccole aree geografiche che, tra patrimoni di sapere e di eccellenza, si legavano alle tradizioni locali e alla disponibilità diretta di materie prime. Si chiude all’insegna dell’attualità con le odierne sperimentali di forme di produzione dal basso e di autoproduzione.
Triennale Design Museum, primo museo del design italiano, conferma nuovamente quella sua natura dinamica che, rinnovandosi continuamente, sa offrire al visitatore percorsi inediti e diversificati.
Questo museo, con questa nuova mostra, ripropone il suo impatto emozionale coinvolgente: un luogo che diventa organismo vivo e mutante, capace ogni anno, attraverso formule innovative e rinnovate, di sollevare e smuovere interrogazioni innestate nel tempo presente, senza però chiudersi nella visione di risposte precostituite o scontate. 

Triennale Design Museum. Settima edizione
Il design italiano oltre le crisi. Autarchia, austerità, autoproduzione
direzione Silvana Annicchiarico
cura scientifica di Beppe Finessi
progetto di allestimento di Philippe Nigro
progetto grafico di Italo Lupi 

4 aprile 2014 – 22 febbraio 2015

Triennale Design Museum
La Triennale di Milano
Via Alemagna 6, Milano 

Orari: da martedì a domenica 10.30-20.30; giovedì 10.30-23.00
Ingresso 8 euro 

Info: +39 02 724341
www.triennale.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi