Ti sarà inviata una password per E-mail
DAVIDE BRAMANTE

Prende forma nei luoghi dell’arte contemporanea il nuovo progetto di Davide Bramante, fotografo siracusano affermato a livello nazionale ed internazionale. Fin dall’antichità il piacere dell’arte incontra il gusto per il buon vino. Un’unione storica, ma allo stesso tempo attuale che lascia alla sensibilità artistica il compito di rafforzare, interpretare e rinnovare questo legame. Intorno a queste premesse ruota il progetto del fotografo siciliano che propone un personale connubio tra arte enologica e arte contemporanea attraverso la produzione di un’accurata selezione di vini con un’etichetta d’autore frutto della sua vivacità creativa.

Nascono così dall’incontro tra esperienza estetica e terre del vino Il Bramante, L’Amante e Il Vernissage. Tre vini siciliani importanti, caratterizzati da una forte identità territoriale e scelti appositamente dall’artista siracusano tra gli antichi vitigni della sua zona. Uve pregiate e provenienti dalla Sicilia orientale, da quel lembo di terra che va da Siracusa a Capo Passero passando da Avola, Noto, Modica, Scicli, Marzamemi e Pachino. Il Bramante è un vino rosso, un blend di Nero d’Avola e Sirah dal profumo intenso, deciso, adatto a ogni occasione. Un colore giallo tenue e una profumazione esotica contraddistinguono invece L’Amante, ricavato da un antico ceppo che si chiama Albanello. Infine, Il Vernissage un rinomato Passito di Moscato scelto per un brindisi adatto ai grandi eventi. L’etichetta, realizzata ad hoc per ogni vino, ha il compito di tradurre visivamente le caratteristiche principali dei prodotti, di trasformarsi in oggetto artistico, in un nuovo articolo da collezione.
Il Bramante
, L’Amante e Il Vernissage, distribuiti e commercializzati nel circuito dell’arte, ideali per un target di consumatori appassionati e, coinvolgendo i principali protagonisti della cultura contemporanea, vanno così a coprire un vuoto di mercato. Ciò che Bramante propone, infatti, è di poter brindare con un bicchiere di Bramante durante l’inaugurazione di una mostra o acquistare una bottiglia di Vernissage nel bookshop di un museo. I tre vini, con la loro presenza all’interno dei luoghi della cultura, hanno il compito di promuovere l’arte contemporanea in modo semplice e originale, affinché si possa vivere un’esperienza estetica tout court. La capacità di Davide Bramante di saper registrare la realtà e ridisegnare con la fotografia le grandi metropoli, si concretizza ora anche sulle etichette dei suoi vini che espongono la sua creatività, trasmettono la passione, il gusto per l’arte e la Sicilia.

 

 

 

 

 

My own rave, New York

(Mamma Mia)

2006

  Il Bramante” 50% Nero d’Avola e 50% Sirahvino rosso secco con gradazione alcolica 13.5% Vol.

Colore: rosso rubino con richiami violacei

Profumo di rosa, lamponi e ribes nero, gusto vellutato con tannini fini e morbidi

Temperatura di servizio: 16° C

Abbinamenti gastronomici: piatti di carne e formaggi stagionati

 

 

 

 

 

 

My own rave, Madrid

(Amor Amor)

2005

 

L’Amante” Albanellovino bianco di Sicilia con gradazione alcolica 14 % Vol.

Profumo di frutta esotica come ananas e banana, gusto con note di vaniglia, con delicata speziatura di grande persistenza

Temperatura di servizio: 11° C

Abbinamenti gastronomici: pesce e salumi

 

 

 

 

 

My own rave, Modica

(Vista dal ponte con grata)

2009

 

 

Il Vernissage”Passito di Moscato, invecchiato 6 mesi con gradazione alcolica 12 % Vol.Profumo di albicocca, pesca, datteri e miele, gusto di pesca

Temperatura di servizio: 10° / 12° C

Abbinamenti gastronomici: torta di fichi, torta alla mandorla, cassata siciliana, melone, fichi, fichi d’india e formaggi


www.davidebramante.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi