Non sei registrato? Registrati.

MASTERS’S HANDS
Mani che pensano, mani che fanno, mani artigiane che creano con maestria, fotografate da Ferdinando Scianna

Due elementi segnalano il nuovo percorso di Fratelli Rossetti che oggi coniuga il proprio heritage con forme di cultura contemporanea legate all’artigianalità e alla marca.
Il primo è “Genesi”, la scarpa da uomo protagonista della collezione A/I 2011-12 che porta, come una firma, i segni della mano dei Maestri artigiani. Un unico taglio di pelle, 8 giorni di lavoro, 25 mt di filo di cotone. La particolarità è la lavorazione delle cuciture nascoste: la pelle viene plasmata e cucita all’interno per nascondere i punti che di solito si vedono in superficie. Così del filo rimane solo una traccia.
Colore dipinto a mano sulla pelle naturale e tamponatura finale che dà sfumature uniche e volutamente imperfette ad ogni scarpa.
Il secondo è la Mostra fotografica che accompagna la presentazione di Genesi. Con una serie di immagini inedite scattate dal grande fotografo Ferdinando Scianna in occasioni e tempi diversi, legate tra loro da gesti che vedono le mani come protagoniste. Mani diverse, vissute, instancabili, che attraverso l’obiettivo di Scianna riescono a esprimere sentimenti, pensieri, emozioni, creatività, capacità di toccare, di formare, “di fare bene”. All’italiana.

La prima mostra del “ciclo” Masters’s Hands è stata allestita nella Gallery di Fratelli Rossetti in Piazza San Carlo 2 a Milano dal 17 al 22 gennaio 2011.

LEGGI MASTERS’S HANDS: Gastel e Tironi alla corte di Fratelli Rossetti

Info: www.fratellirossetti.com
mail@fratellirossetti.com

LEGGI L’INTERVISTA A FERDINANDO SCIANNA TRATTA DA ESPOARTE N.69

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •