Ti sarà inviata una password per E-mail

SONDRIO | Galleria Credito Valtellinese | 19 marzo – 24 maggio 2015
FORTE DEI MARMI (LU) | Museo della Satira e della Caricatura – Villa Bertelli | 20 giugno – 1 novembre 2015

La mostra Aldo Buzzi e Saul Steinberg. Un’amicizia tra letteratura, arte e cibo, proposta dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese presso la Galleria Gruppo Credito Valtellinese di Sondrio – e in seconda battuta presso Museo della Satira e della Caricatura presso Villa Bertelli di Forte dei Marmi questa estate – propone l’analisi della vita, del rapporto e delle opere di due grandi intellettuali del Novecento come lo scrittore Aldo Buzzi (1910-2009) e il celebre disegnatore romeno–americano Saul Steinberg (1914‐1999).
Lettera The New YorkerUniti da un’amicizia profonda che risaliva fin dai tempi del Politecnico di Milano frequentato negli anni Trenta, i due autori sono raccontati da un insieme di oltre 150 pezzi tra libri, riviste, fotografie, disegni, corrispondenza, oltre a brani dei loro testi che, intercalati nel percorso, testimoniano le loro riflessioni.
L’esposizione, che apre una riflessione parallela sulle loro personalità, espone anche un fondo mai esposto prima costituito da circa 70 disegni e piccoli oggetti d’arte riuniti in oltre cinquant’anni di corrispondenza e di cui alcuni, una trentina, furono pubblicati nei vari libri di Buzzi e tutti sono stati minuziosamente catalogati dalla Saul Steinberg Foundation di New York.
Il sodalizio intellettuale e l’amicizia intensa tra Buzzi e Steinberg sono per la prima volta narrati in modo davvero esemplare grazie ad una raccolta consistente e alla qualità dei materiali esposti, in questo senso sono stati determinanti quelli prestati da Marina Marchesi, figlia di Bianca Lattuada compagna di vita dello scrittore, e dal nipote Giovanni Cavedon. Un rapporto che, grazie a questa mostra, riesce a rivelare il complesso intreccio e gli scambi che i due autori hanno avuto e che hanno reciprocamente influenzato le rispettive opere.
Tra scrittura e grafica, tra i libri e disegni, tra ritratti, fotografie e auguri d’artista, fino a toccare il lavoro condiviso sul prestigioso New Yorker questo progetto percorre la relazione stretta, che dai protagonisti si connette anche alla loro arte, al loro pensiero espressione di quel legame fortissimo che ne ha accomunato le esperienze, con materiali eterogenei che non si sommano uno sull’altro, ma si rimettono allo sguardo come una vera e propria testimonianza della loro storia artistica e culturale, oltre che affettiva e di stima personale, originale presentazione e interpretazione della loro feconda amicizia.
Altro tema importante che si delinea è anche la passione per la gastronomia: libri, menù, disegni e lettere, in coincidenza con Expo Milano 2015, sottolineano questo interesse condiviso. In questo senso troviamo anche alcuni omaggi alla città di Milano di Saul Steinberg, città in cui trovò rifugio in gioventù.
L’esposizione si arricchisce anche della proiezione dell’intervista televisiva a Steinberg che condusse, nel 1967, Sergio Zavoli. 

Aldo Buzzi e Saul Steinberg. Un’amicizia tra letteratura, arte e cibo
curata da Marina Marchesi e Franco Salghetti-Drioli
mostra progettata da Andrea Tomasetig
Saul Steinberg Foundation di New York
catalogo edito dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese con testi di Andrea Tomasetig, Alberto Capatti e Stefano Salis 

19 marzo – 24 maggio 2015 

Galleria Credito Valtellinese
Piazza Quadrivio 8, Sondrio 

Orari: da martedì a venerdì 9.00 12.00 e 15.00-18.00; sabato 9.00-12.00

e

20 giugno – 1 novembre 2015
Inaugurazione sabato 20 giugno 2015 ore 18.30 

Museo della Satira e della Caricatura
Villa Bertelli
Via Mazzini 200, Forte dei Marmi (LU) 

Orari: dal 20 giugno al 20 settembre tutti i giorni 17.00-23.00; domenica e festivi anche 10.00-13.00; dal 25 settembre 1 novembre venerdì, sabato e domenica, festivi e prefestivi 16.30-19.30; domenica e festivi anche 10.00-13.00
Ingresso libero 

Info: Galleria Credito Valtellinese
+39 0342 522738
galleriearte@creval.it
www.creval.it

Museo della Satira e della Caricatura
+39 0584 280262; +39 0584 280290
museosatira@gmail.com
www.museosatira.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi