Ti sarà inviata una password per E-mail
INVORIO (NO) |  Cascina Comperto | 1 – 22 luglio 2012

AKM0

Dalla percezione personale al territorio
dal territorio alla percezione internazionale

workshops, open day ed eventi

AKM0 è una residenza pensata da artisti per artisti, la prima edizione in corso dal 1 al 22 luglio 2012 ad Invorio (NO) ospita gli artisti selezionati: Jacobus Capone (Australia), Valentina Garbagnati (Italia), Joaquín Ortega Garrido (Spagna), Laura Haby (Francia), Alice Pedroletti (Italia), Katalin Tesch (Ungheria).

La residenza Arte a Km0 si focalizza sul rapporto con un territorio ben definito, i boschi dell’Alto Vergante ed i laghi. Il paesaggio e la storia della zona caratterizzano questa residenza in modo definitivo. Non si tratta di una residenza in città come Milano o Roma, dove gli input arrivano dai musei, gallerie e determinati circuiti artistici, ma arriveranno dalla memoria del territorio e dal rapporto con la natura ed i giovani del posto. I destinatari della residenza formativa sono giovani ancora non inseriti nel mondo dell’arte che hanno bisogno di pensare al proprio lavoro ed al futuro in modo creativo.

Arte a KM0 può essere inteso sia come punto di partenza per lo sviluppo ed il potenziamento delle singole capacità creative, che come strumento finalizzato a sostenere ed accompagnare il lavoro di giovani emergenti attraverso un programma di residenza d’artista, che prevede una successione di workshop con altri creativi, la partecipazione a laboratori per l’apprendimento di tecniche e la conoscenza di materiali; la creazione di un’opera, prodotto della condivisione e dello scambio. Attraverso il rapporto con gli artisti che attueranno come tutors, i giovani creativi saranno guidati nello sviluppo di nuove consapevolezze e nell’apprendimento di strumenti adatti sia allo sviluppo di nuove prospettive artistiche che all’inserimento del proprio lavoro nell’ambito dell’arte contemporanea.

Questo progetto nasce dal desiderio di formalizzare e ampliare qualcosa che avveniva già nei fatti. La casa/studio di Elizabeth Aro e Guido Anderloni, isolata fra i boschi e quella di Silvia Levenson , in un ex cartiera di Meina hanno accolto artisti che si sono fermati in diversi periodi perché qui hanno trovato un luogo ideale per creare, fotografare, disegnare e produrre opere.

I giovani artisti chiamati a realizzare un’opera sul territorio e la memoria parteciperanno inoltre ad incontri, workshop tenuti da operatori del mondo dell’arte e ad eventi della zona.

Relatori invitati: Guido Anderloni, Alessandra Arnò /VisualContainer, Elizabeth Aro, Cristina Ghetti, Damià Jordà, Silvia Levenson, Maria Cristina Strati, Natalia Saurin, Stefano Riba, Emiliano Saurin

APPUNTAMENTI:

  • Domenica 15 luglio | OPEN DAY
    dalle ore 18.00, Cascina Comperto aprirà le porte con un rinfresco dando la possibilità di conoscere gli artisti, il luogo e l’andamento dei progetti. Durante la serata verranno inoltre presentate due performances in collaborazione con PAF, performing Arts Festival di Meina e La Piattaforma di Torino: “in superficie” di Tecnologia Filosofica (Didee) e “how far can you go?” di Antonella Cirigliano (LIS).
  • Venerdì 20 luglio | INAUGURAZIONE MOSTRA FINALE
    dalle ore 19 è prevista l’INAUGURAZIONE della mostra AKM0 2012 presso la Galleria EventiNove di Borgomanero, occasione per dare visibilità al percorso compiuto e contribuirà alla promozione del lavoro dei giovani partecipantianche attraverso la pubblicazione di un catalogo.

AKM0 – arte a kolometro 0

Associazione Big Bang
Cascina Comperto, Frazione Mornerona, Invorio (NO)

Info: +39 339 1431206info@bigbangprojects.org
www.bigbangprojects.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • nanp83

    per favore, non venite a dirmi che i giovani selezionati non sono ANCORA inseriti nel mondo dell’arte. Risparmiateci la vostra maschera da democratici benefattori.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi