Ti sarà inviata una password per E-mail
VERBANIA | Villa Giulia | 8-16 luglio 2017

All’interno della consueta mostra annuale, promossa per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza per il sostegno di attività per l’infanzia disagiata, l’associazione Kiwanis International propone a Verbania, nella superba cornice di Villa Giulia, residenza patrizia sulle rive del lago Maggiore, l’esposizione In tre tempi con protagonisti i giovani e talentuosi artisti Fabio Giampietro, Vincenzo Marsiglia e Giorgio Tentolini.
Le opere dei tre artisti dialogano nelle sale del primo e del secondo piano cercando di proiettare i visitatori in un immaginario in cui, le rispettive ricerche, portino alla lettura di altrettante visioni e interpretazioni dell’arte contemporanea. Tre linguaggi, tre metodi, tre poetiche che accolgono lo sguardo su specifiche identità del contemporaneo.

Fabio Giampietro, Vincenzo Marsiglia, Giorgio Tentolini. In tre tempi, veduta dell'installazione (Fabio Giampietro e Vincenzo Marsiglia), Villa Giulia, Verbania

Fabio Giampietro, Vincenzo Marsiglia, Giorgio Tentolini. In tre tempi, veduta dell’installazione (Fabio Giampietro e Vincenzo Marsiglia), Villa Giulia, Verbania

Nell’opera pittorica di Fabio Giampietro (1974) ritroviamo il valore di una figurazione il cui artificio vorticoso pone il dipinto sulla soglia di una voragine che alimenta una percezione quasi scultorea di quanto rappresentato. Il colore, manipolato spesso per sottrazione, riproduce paesaggi vertiginosi e panorami vorticosi definendo un mondo fatto di tracce illusorie di luoghi familiari e, allo stesso tempo, profondamente alieni. Realtà e sogno, verità e immaginazione coabitano nelle silenziose distese da lui dipinte.
Vincenzo Marsiglia (1972) incarna l’esempio del percorso tipico di un artista della sua generazione: spostando l’orientamento del proprio talento da una pittura di solida base accademica, ha completato il suo fare-agire con posizioni interattive, digitali e multimediali. Riflettendo sui temi di identità e alterazione, di reale e virtuale, di unicità e del suo doppio, ha esteso i codici espressivi convenzionali alle forti potenzialità del video, della performance e della Net Art e, anche con una certa presa ludica, guida a processi non decodificabili con la “normale” natura delle cose.
Giorgio Tentolini (1978) ricava rappresentazioni di figure che, diafana, scomposta, quasi impercettibile, dichiara la sua evanescente assenza nella concretezza di materiali diversi, comuni e, spesso, anti-artistici.

Fabio Giampietro, Vincenzo Marsiglia, Giorgio Tentolini. In tre tempi, veduta dell'installazione (Vincenzo Marsiglia), Villa Giulia, Verbania

Fabio Giampietro, Vincenzo Marsiglia, Giorgio Tentolini. In tre tempi, veduta dell’installazione (Vincenzo Marsiglia), Villa Giulia, Verbania

Con la stratificazione di livelli differenti, l’artista insegue una bellezza di volti, corpi, paesaggi, elementi naturali che, nella loro stessa apparente semplicità, incarnano e radicano la profonda poesia della loro essenza percepibile.
Con questa mostra, che vuole essere una prima occasione per dialogare con giovani artisti del presente, anche Giampietro, Marsiglia e Tentolini danno alle loro opere la possibilità di far del bene e, secondo l’impegno di Kiwanis, il ricavato di una loro eventuale vendita viene devoluto alle attività benefiche sostenute dall’associazione verbanese.

Fabio Giampietro, Vincenzo Marsiglia, Giorgio Tentolini. In tre tempi
a cura di Matteo Galbiati
organizzazione Kiwanis Verbania
con il patrocinio di Città di Verbania 

8-16 luglio 2017

Villa Giulia
Via Vittorio Veneto, Pallanza-Verbania 

Orari: da lunedì a venerdì 17.00-19.00; sabato e domenica 10.00-21.00

Info: www.kiwanis.it
www.comune.verbania.it

Condividi su...
  • 36
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi