Ti sarà inviata una password per E-mail
MERANO (BZ) | Kunst Merano Arte | Fino al 12 aprile 2015

di SILVIA CONTA

Kunst Merano Arte ospita la terza edizione di From & To, che quest’anno vede protagonisti cinque artisti francesi e cinque italiani: Diane Blondeau (1987, Nizza), Lorraine Châteaux (1986, Parigi), Quentin Derouet (1988, Grenoble), Tony Fiorentino (1987, Barletta), Julia Frank (1988, Laudes), Sonia Leimer (1977, Merano), Roberto Pugliese (1982, Napoli), Vivien Roubaud (1989, Nizza), Leander Schwazer (1982, Vipiteno), Thomas Teurlai (1988, Meaux). La mostra nasce da una collaborazione tra l’istituzione meranese e il Centro Nazionale per l’Arte Contemporanea Villa Arson di Nizza (F) attraverso i rispettivi direttori, Valerio Dehò e Éric Mangion.

Si tratta di una formula rinnovata rispetto alle edizioni del 2007 e del 2011, in cui ciascuno degli artisti invitati chiamava a collaborare un altro artista. L’impostazione del progetto in corso è più fluida e ha puntato a creare sinergie nate in fieri dal progressivo approfondirsi della conoscenza tra gli artisti chiamati a partecipare: i curatori hanno scelto di non proporre una tematica agli artisti, ma hanno piuttosto cercato di favorire l’incontro e lo scambio tra i partecipanti, lasciando che fosse l’alchimia che si veniva via via a creare tra loro e tra le loro ricerche a condurre alla mostra.

Roberto Pugliese, Emergenze acustiche, 2014. Courtesy Galleria Mario Mazzoli, Berlino. Foto Andreas Marini

Il percorso di questa edizione di From & To è iniziato nel luglio 2013: i partecipanti, selezionati da Mangion e Dehò, sono stati invitati ad incontrarsi in due occasioni, a Nizza e a Merano, dove hanno dialogato e preso parte a vari workshop per approfondire la conoscenza delle rispettive ricerche e confrontarsi, proseguendo la collaborazione e il dialogo anche attraverso il web grazie al progetto PIANO, una piattaforma dedicata all’Arte Contemporanea Francia-Italia (2014-2015), creata su iniziativa di d.c.a./association française de développement des centres d’art, in collaborazione con varie istituzioni culturali di entrambi gli stati.

La mostra conclusiva del progetto ha conosciuto la prima versione espositiva da novembre scorso a gennaio presso Villa Arson, a Nizza, per poi essere completamente riadattata agli spazi meranesi. In questa seconda sede le opere e l’allestimento creano un’unitarietà di fondo che avvolge lo spettatore in un percorso vario, ma coerente e di ampio respiro. La mostra propone opere che spaziano tra pittura, scultura, fotografia, sound art, arte relazionale, processing art e video, in una serie di rimandi che è difficile, per il visitatore, attribuire in modo netto ad una messa in circolo di idee ed esperienze condivise o ad un allestimento che riesce a sottolineare l’aspetto della collaborazione tra gli artisti. In questo senso l’evento espositivo restituisce pienamente il significato di progetto corale, che va ben al di là di una mostra collettiva, per trasmettere il senso non di un accostamento di lavori, ma di opere nate e alimentate da una progettualità condivisa e cooperante, che si nutre dell’individualità di ciascuna ricerca e dell’apporto vivo di ciascun artista.

FROM & TO
DIANE BLONDEAU, LORRAINE CHÂTEAUX , QUENTIN DEROUET, TONY FIORENTINO, JULIA FRANK , SONIA LEIMER, ROBERTO PUGLIESE, VIVIEN ROUBAUD, LEANDER SCHWAZER, THOMAS TEURLAI
a cura di Valerio Dehò e Éric Mangion
in collaborazione con il Centro Nazionale per l’Arte Contemporanea Villa Arson di Nizza (F)

7 febbraio – 12 aprile 2015

Merano Arte – Edificio Cassa di Risparmio
Portici 163, Merano (BZ)

Orari: 10.00 – 18.00, lunedì chiuso

Info: www.kunstmeranoarte.org


Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi