Ti sarà inviata una password per E-mail
CORTINA D’AMPEZZO (BL) | Museo Etnografico delle Regole
11 agosto – 15 settembre 2012

Dopo l’opening del Blocco di Taibon Agordino, DC Next si espande in altra sede, il Museo Etnografico di Cortina D’Ampezzo in collabrazione con il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi. Il curatore Gianluca D’Incà Levis introduce così Giocando secondo (con) le regole / Play by the rules

Un Museo etnografico è un luogo di conservazione, nel quale si collezionano ed espongono oggetti che hanno a che fare con la tradizione, la storia, la cultura del lavoro di un territorio, in questo caso una cultura agricola e montana. L’artista contemporaneo non è nient’altro che un essere particolarmente curioso e attento, che si interessa a quanto gli sta attorno, che è ancora capace di stupore intellettuale, che ha voglia di cimentarsi con il ragionamento e di nutrirsi del senso delle cose, e che, oltre a ciò, vuole e sa figurare i propri pensieri attraverso l’invenzione e la costruzione di altri oggetti significatori, nuovi.

La mostra gioca sull’incontro tra arte contemporanea e storia del territorio offrendo, attraverso i lavori di cinque artisti, nuove occasioni di riflessione sul passato in versione contemporanea. Fabiano De Martin Topranin presenta una serie di teche che isolano, “seccamente” e incorniciano l’oggetto-utensile facendone un’icona del lavoro; Gabriele Grones, propone ritratti “dalla sconcertante profondità autoptica”, non immediatamente visibili, ma mimetizzati, nascosti tra i ritratti d’epoca; Federico Lanaro riflette sul sociale pensando ai moti umani individuali o “coatti”; Mario Tomè va alla montagna, e ne coglie segni, prende forme,  “senza però smetter mai di generare un’idea propria, che è un artificio, che ne impedisce il totale riassorbimento”; Dimitri Giannina, “il drago che sbuffa e contesta, sprizza e contrasta, nello slang suo vernacolare, ama capisce contrasta e batte, col manfanile batte lui, mica per rompere, in realtà, anche lui per guardare, riguardare, ed indurre lo sguardo, a tornare ad andare”.

DC Next
Play by the rules / giocando secondo (con) le regole

a cura di Gianluca D’Incà Levis

Museo Etnografico delle Regole d’Ampezzo
Località Pontechiesa, Cortina d’Ampezzo (BL)

Inaugurazione sabato 11 agosto, ore 17.00

11 agosto – 15 settembre 2012

Artisti: Fabiano De Martin Topranin, Dimitri Giannina, Gabriele Grones, Federico Lanaro, Mario Tomè

Orari: tutti i giorni | 10.00 – 12.30 | 15.30 – 19.30
Info:
+39 346 6677369 | info@dolomiticontemporanee.net
www.dolomiticontemporanee.net
www.musei.regole.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi