Ti sarà inviata una password per E-mail
BRUXELLES (BELGIO) | Maison Particulière | 24 aprile – 29 giugno 2014



La Collezione Maramotti di Reggio Emilia sarà protagonista, presso la Maison Particulière di Bruxelles, con altre quattro importanti collezioni europee, di una mostra che mette in dialogo la poetica di diversi artisti internazionali attorno al tema della “Risonanza” (Resonance (s) secondo il titolo originale di questa esposizione).
Gauthier Hubert, Portrait d'un élève de l'Académie d'Anvers, 2010 Courtesy of the artistUnitamente alle opere dell’artista Gauthier Hubert e al pensiero critico-letterario di Claire Giraud-Labalte, sono stati invitati, oltre a Collezione Maramotti dall’Italia, anche Josep Maria Civit dalla Spagna, Henk e Victoria de Heus-Zomer dall’Olanda ad avviare un interessante confronto con Amaury e Myriam de Solages fondatori di Maison Particulière: qui si presentano al pubblico quattro approcci e sensibilità diverse alla raccolta, ma tutti accomunati dalla grande passione di condividere il proprio lavoro – la propria missione di collezionisti impegnati nella cultura contemporanea – con il pubblico. Un impegno e un esercizio difficili quanto la scelta delicata di questa mostra: offrire uno spaccato della cultura contemporanea senza ricorrere a scuole d’arte, correnti o movimenti artistici, ma facendo leva unicamente su visioni assolutamente personali e su contenuti che aspirano ad essere universali e senza tempo.
Una sfida che ha raccolto l’entusiasmo di tutti i partecipanti che, nelle sale dello spazio belga, ricreano un variegato museo immaginario con il quale, oltre le individuali scelte, realtà poetiche e volontà di ricerca, si può anche lasciare una traccia profonda delle idee, delle emozioni che si mettono in campo quando si ama e si incontra con viva passione l’arte.
Si dimostra come artisti e collezionisti europei abbiano sviluppato, in un contesto comune, gusti e espressioni varie, segnando in modo caratteristico la propria identità.
Resonance ( s ) è, quindi, principalmente un gioco di specchi in cui si riflettono e incrociano personalità diverse: il collezionista, l’artista e la sua opera, il pubblico,… Ecco allora che emerge la singola attitudine, l’individuale propensione con cui ciascuno sceglie di affrontare la suggestione dell’arte. Ognuno interviene con la propria risonanza.
La mostra di Maison Particulière assume un rilievo ancor più importante perché si apre in concomitanza con la fiera internazionale di arte contemporanea Art Brussels.
Collezione Maramotti sarà presente con gli artisti Massimo Antonaci, Evgeny Antufiev, Bertozzi & Casoni, Huma Bhabha, Andrea Büttner, Gianni Caravaggio, Flavio de Marco, Francesco Gennari, Gregory Green, Emilio Isgrò, Kaarina Kaikkonen, Jacob Kassay, Claudio Parmiggiani, Beatrice Pediconi, Laure Prouvost, Luisa Rabbia, Daniel Rich, Tom Sachs, Thomas Scheibitz, Michael van Ofen

. 

Resonance(s)

contributo artistico di Gauthier Hubert
contributo letterario di Claire Giraud-Labalte

Collezioni: Amaury e Myriam de Solages (Belgio); Collezione Maramotti (Italia); Josep Maria Civit (Spagna); Henk e Victoria de Heus-Zomer (Olanda) 

24 aprile – 29 giugno 2014



Maison Particulière

Rue du Châtelain, Bruxelles (Belgio)
 

Orari: da martedì a domenica 11.00-18.00; giovedì 11.00-19.30
Ingresso €10.00; gratuito per i soci membri, under 18 anni e studenti fino a 26 anni 

Info: +32 2 6498178
info@maisonparticuliere.be
www.maisonparticuliere.be


 

Collezione Maramotti
Via Fratelli Cervi, Reggio Emilia
+39 0522 382484
info@collezionemaramotti.org
www.collezionemaramotti.org


Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi