Ti sarà inviata una password per E-mail
OSAKA | Boutique Ermenegildo Zegna | Progetto ZegnArt/Art in Global Stores

Arte e moda si sa, sono due mondi che spesso si intersecano e si influenzano a vicenda: numerosi, infatti, sono i progetti nati a cavallo tra questi due settori e alcuni, per struttura, contenuti e compatibilità con la mission delle aziende che li promuovono, riescono a riscuotere grande successo e a coinvolgere artisti di fama internazionale. Questo il caso di ZegnArt, il programma con cui il Gruppo Ermenegildo Zegna porta avanti i suoi interventi nel campo delle arti visive contemporanee e che, con il suo il progetto Art in Global Stores, prevede una speciale serie di azioni basate sull’idea di collezione diffusa.

Chiara Camoni, ritratto, Courtesy: ZegnArt Stores Osaka
Una collezione diffusa che trova la sua collocazione permanente nei numerosi punti vendita che il Gruppo possiede in tutto il mondo e che si arricchisce ogni anno di opere, ispirate alla filosofia del brand e all’atmosfera delle singole boutique, commissionate ad artisti mid-career prevalentemente italiani;  il focus del progetto a cura di Cecilia Canziani e Simone Menegoi con il coordinamento di Andrea Zegna, infatti, si sviluppa attorno alla volontà di diffondere la migliore creatività italiana.

Chiara Camoni, SENZA TITOLO, STABKARTE  2014, 250 x 250 x 30 cm, Photo: Araki, Courtesy: ZegnArt Stores OsakaAll’inizio del mese di agosto una nuova tappa si è aggiunta alla mappa di Art in Global Store: in occasione dell’inaugurazione della nuova Boutique Ermenegildo Zegna ad Osaka, in Giappone – firmata dal celebre architetto Peter Marino – Chiara Camoni (Piacenza, 1974) ha realizzato un intervento scultura murale (Senza Titolo; Stabkarte) composta di una moltitudine di piccole forme in argilla di diversi colori, infilate su fili di metallo e fissate a ganci, quasi fossero matasse di lana stese ad asciugare. L’installazione è corredata dal video racconto della genesi e della realizzazione dell’opera attraverso immagini di backstage e una videointervista all’artista.

A partire dalle opere di Michelangelo Pistoletto, Frank Thiel, Ding Yi presenti negli uffici milanesi del Gruppo, Art in Global Store ha già coinvolto numerosi artisti come Nico Vascellari, Francesco Jodice, Mimmo Jodice, Peter Dayton ed Emil Lukas i cui lavori si trovano esposti nei punti vendita di New York, Losa Angeles, Parigi, Roma, Venezia, Ginevra, Hong Kong, Tokyo e Shanghai.

ZegnArt / Art in Global Stores testimonia la grande importanza che il Gruppo Zegna attribuisce ad arte e cultura, vissute come elemento strategico per la ricerca, lo sviluppo e anche per il “benessere” aziendale e si rivela inoltre un ottimo strumento di promozione delle eccellenze italiane oltre i confini nazionali.

ZegnArt / Art in Global Stores
a cura di Cecilia Canziani, Simone Menegoi, Andrea Zegna

Senza Titolo; Stabkarte. Chiara Camoni

Boutique Ermenegildo Zegna, Osaka

Info: www.zegnart.com

 

 

 

 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi