Ti sarà inviata una password per E-mail
ARCO (TN) | Galleria Civica G. Segantini |  18 luglio – 05 ottobre 2014

Der Blitz 2014 prosegue accogliendo nelle stanze de L’atlante, a cura di Denis Isaia e Federico Mazzonelli,  due nuovi progetti ideati da CHAN – associazione no-profit genovese che promuovere l’arte contemporanea e il lavoro di artisti, critici, curatori emergenti – che presenta il lavoro di Serena Porrati (Milano, 1981) e da Gasconade – uno spazio no profit fondato nel 2011 a Milano – con le opere di Alessandro Carano (1984, Gallarate), Giangiacomo Rossetti (1989, Milano) e Davide Stucchi (1988, Vimercate – MB).

La  rassegna nasce nel 2013 come progetto di sostegno per la cultura contemporanea nel territorio dell’Alto Garda e quest’anno Der Blitz 2014 amplia la portata del progetto pilota proponendo l’esplorazione di alcune tematiche culturali dell’arte contemporanea, attraverso tre tappe che si dispiegheranno durante l’anno tra Arco, Riva del Garda e Canale di Tenno. Dopo l’intervento del giovane artista Michele Parisi, Dalla finestra entrava il mattino, allestito lo scorso marzo e visibile nella Pinacoteca del Museo di Riva del Garda fino al 2 novembre, con L’atlante si è aperto lo scorso maggio alla Galleria Civica G. Segantini di Arco un progetto che vedrà alternarsi al suo interno i lavori di sei giovani artisti, tre spazi indipendenti e tre giovani curatori italiani. 

CHAN con Serena Porrati, Collasso, 2014

Sempre nel mese di maggio, alla Casa degli Artisti di Canale di Tenno si è realizzata la prima residenza creativa dei due artisti Evgeny Antufyev e Federico Lanaro, che darà vita il 21 settembre al Museo di Riva del Garda alla mostra Cecità Bianca curata da Chiara Ianeselli. L’atlante prova a mettersi in asse con alcune fra le ricerche artistiche più interessanti del panorama italiano, tenta di reggerne le costellazioni e le propone al pubblico ponendosi come un catalizzatore nei confronti delle ricerche invitate: più che favorire la sperimentazione, ne accelera i processi fondanti cercando di portare in evidenza il valore generativo che contengono. Nell’ambito dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, venerdì 18 luglio alle 21 sarà possibile incontrare curatori e artisti, visitare insieme a loro la mostra e intrattenersi nel cortile della Galleria dove sarà attivato anche un laboratorio per bambini ispirato alle suggestioni evocate da L’atlante.

Collasso, il progetto di Serena Porrati presentato da CHAN, comprende lavori che affrontano da diverse angolazioni l’idea di materia e delle sue potenzialità rigenerative. Si confrontano con i cicli della natura e i processi che stanno all’origine della vita, procedendo per sottrazione e rimescolamento. In un percorso continuo di rinnovamento e ricrescita, la materia si riproduce dalle sue stesse spoglie rinnovandosi ad ogni passaggio. Serena Porrati nei lavori presentati per Der Blitz applica un procedimento quasi geologico, legato alla creazione di un nuovo tipo di fossile/manufatto culturale.

Gasconade con Alessandro Carano, Giangiacomo Rossetti e Davide Stucchi, La pace tra gli animali, 2014

La pace tra gli animali, invece, nasce dalla collaborazione tra Alessandro Carano, Michele D’Aurizio, Giangiacomo Rossetti e Davide Stucchi che presentano una serie di poster sui quali risaltano delle grafiche per sigilli. Ogni grafica è stata disegnata da Carano, D’Aurizio, Rossetti, o Stucchi in coppia con un altro membro della scena artistica milanese – e in particolare della comunità che orbita intorno allo spazio progetto Gasconade – con l’intenzione di ideare un segno che legittimasse un rapporto professionale e/o di amicizia. Al visitatore così non si chiede di “decifrare” il segno, quanto piuttosto di riconoscere l’esclusività della singola relazione che la grafica simboleggia, e di confidare nel valore e nella genuinità di quella relazione – così come un sigillo è un marchio che testimonia l’autenticità di un documento. La comunità di Gasconade, che necessariamente potrà fruire la presentazione solamente tramite la sua documentazione fotografica, si sentirà comunque coinvolta nella sua ideazione e, riconoscendo i sigilli e i significati dietro di essi, percepirà le vedute della mostra come altrettante “missive” direttamente indirizzatele.

Der Blitz. Ricerca, azione e cultura contemporanea

L’atlante
A cura di Federico Mazzonelli, Denis Isaia

Artisti, curatori e spazi: Silvia Giambrone, Jacopo Mazzonelli, Alessandra Prandin con Alberto Scodro, Cristian Chironi e Melik Ohanian, Giuseppe Gonella, Roberta Pagani, Francesco Fonassi, Fabrizio Perghem, Chan con Serena Porrati, Gasconade con Alessandro Carano, Giangiacomo Rossetti e Davide Stucchi, Gabriele Sassone con Angelo Sarleti, Cripta 747, Valentina Miorandi

18 maggio – 05 ottobre 2014

CHAN con Serena Porrati. Collasso

19 luglio – 07 settebre 2014
inaugurazione venerdì 18 luglio 2014, ore 18.00

Gasconade con Alessandro Carano, Giangiacomo Rossetti e Davide Stucchi. La pace tra gli animali

19.07 – 07.09 2014
inaugurazione venerdì 18 luglio, ore 18.00

Galleria Civica G. Segantini
Via G. Segantini 9, Arco

Info: +39 0464 573869
www.museoaltogarda.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi