Ti sarà inviata una password per E-mail
SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) | Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte | 22 giugno – 27 settembre 2014

La Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte inaugura domani l’evento Segni di Memoria e Pace che, presso la propria sede, presenta due mostre d’arte contemporanea, una permanente e una temporanea, con protagonisti importanti artisti italiani e stranieri e uno spettacolo artistico musicale organizzato in collaborazione con il Comune di San Giovanni La Punta e curato dall’Associazione Caserta Musica e Arte.
La mostra permanente, da un’idea di Alfredo La Malfa, presidente della Fondazione, e del suo staff, cui si devono anche la scelta di artisti, opere e spazi, si struttura su due stanze d’arte definite Stanza della Memoria e Stanza della Pace. Questi ambienti, al primo piano della sede di San Giovanni La Punta, sono quelli in cui lavoravano Elena La Verde, artista e fondatrice, e di suo marito l’ingegnere Enzo La Malfa.
La Stanza della Memoria ospita le acquisizioni recenti della Fondazione: opere di Lawrence Carroll, Cristina Treppo, Lolita Timofeeva e Emily Joe, artisti che hanno partecipato a diverse manifestazioni internazionali come la Biennale di Venezia o Documenta e presenti nelle principali collezioni pubbliche e private di tutto il mondo.

Segni di Memoria e Pace. VI Anniversario, Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte, San Giovanni La Punta (CT) (invito)

Nella Stanza della Pace si ammira l’opera site specific dell’artista Angelo Casciello che è intervenuto dipingendo a tuttotondo su pareti, pavimento e soffitto. La mostra Le immagini della memoria, curata da Giuliana Albano e visitabile fino alla fine di settembre, è una collettiva temporanea sul tema della memoria con opere di Silvano Tessarollo, Cristina Treppo, Lolita Timofeeva e Emily Joe. Tutte e due le mostre, i cui temi si legano ma non si sovrappongono nel percorso, sollecitano un’indagine visiva, fisica e metafisica sui concetti di memoria e pace.
La Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte, fedele ai suoi principi di sostegno e promozione della cultura voluti dalla fondatrice Elena La Verde, offre anche una serie di iniziative trasversali rispetto all’arte visiva che trova, nello spettacolo musicale all’aperto, uno dei suoi momenti certamente più significativi, coinvolgenti e suggestivi.
In occasione della mostra è pubblicato un catalogo nelle edizioni curate dalla Fondazione.

Segni di Memoria e Pace. VI Anniversario
a cura di Giorgio Agnisola e Giuliana Albano
in collaborazione con Galleria Michela Rizzo, Venezia
con il patrocinio di Comune di San Giovanni La Punta
con il sostegno di Intesa San Paolo
spettacolo artistico musicale a cura dell’Associazione Caserta Musica e Arte 

22 giugno – 27 settembre 2014
Inaugurazione domenica 22 giugno 2014 ore 18.00 

Programma: 

ore 18.00
Presentazione con:
Alfredo La Malfa, 
Presidente Fondazione La Verde La Malfa
Andrea Messina,
 Sindaco Comune S. Giovanni La Punta
Giorgio Agnisola, 
Storico e critico d’arte
Giuliana Albano,
 Storico e critico d’arte 

ore 18.30

Inaugurazione Stanza della Memoria e Stanza della Pace
Artisti: Lawrence Carroll, Angelo Casciello, Emily Joe, Lolita Timofeeva, Cristina Treppo 

ore 19.00
Inaugurazione collettiva d’arte Le immagini della memoria a cura di Giuliana Albano
Artisti: Emily Joe, Silvano Tessarollo, Lolita Timofeeva,
Cristina Treppo 

ore 20.00
Spettacolo artistico musicale

Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte
via Sottotenente Pietro Nicolosi 29, San Giovanni La Punta (CT) 

Orari: su appuntamento
Ingresso libero solo per l’inaugurazione; su prenotazione e a pagamento (€5.00) nei giorni successivi 

Info: + 39 095 7178155; +39 338 5078352
parcodellarte@libero.it
www.fondazionelaverdelamalfa.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi