Ti sarà inviata una password per E-mail

Arte&Impresa | Umberto Cesari Art Contest 2015

Selezionati i 6 finalisti della seconda edizione dell’Umberto Cesari Art Contest, ora è il momento della rete. Sono state 75 le opere inviate dagli studenti delle Accademie di Venezia, Urbino e di Uqam, l’Université du Québec à Montréal, ad aver partecipato alla seconda edizione dell’Umberto Cesari Art Contest. Arte, vino, questi i temi lanciati per il premio, e se la prima edizione era rivolta ai giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, in omaggio alla terra che produce il vino di Umberto Cesari, alla quale l’azienda è naturalmente legata, questa seconda edizione si è voluta aprire all’internazionalità.

Molto alta anche la qualità delle opere inviate dagli studenti che “mostrano un interessante e diversificato spaccato della ricerca artistica della nuova e vitale generazione emergente, a cominciare dall’evidenza di come essi non si identifichino quale gruppo omogeneo “di tendenza”, ma, svolgendo ciascuno una ricerca personale ed autonoma, indichino percorsi e direttrici diverse nell’ambito di una ricerca che non accetta più classificazioni o diversificazioni (pittura, fotografia, design), ma si avvale liberamente dei molteplici linguaggi contemporanei”. Dichiara Silvia Evangelisti, Docente all’Accademia di Belle Arti di Bologna e presidente della giuria

La giuria internazionale della seconda edizione di Umberto Cesari Art Contest, composta da Silvia Evangelisti (Docente all’Accademia di Belle Arti di Bologna), Annyse Marcoux (Head Buyer EU per SAQ), Gloria Vallese (Docente, Accademia di Belle Arti di Venezia), Sandrine Bourlet (Direttore marketing SAQ), Umberto Palestini (Direttore, Accademia Belle Arti di Urbino), Mario Côté (Direttore delle Scuola di Arti Visive e Media UQAM), Armando Nanni (Direttore Corriere di Bologna), Ariane de Warren (Chef de service marketing, SAQ), Gianmaria Cesari (Amministratore Delegato, Umberto Cesari), e Gianfranco Maraniello (Direttore MAMBO Bologna), ha selezionato le 6 opere finaliste del contest: Abbraccio, Armonia, Futurwine, Origine, Stripes Wine e Trois-quarts.

Dal 9 febbraio fino alla mezzanotte del 17 marzo 2015 sarà il pubblico della rete a decretare il vincitore votando l’etichetta della linea MOMA sul sito www.umbertocesariartcontest.com. Tutti coloro che esprimeranno la propria preferenza potranno partecipare all’estrazione di un weekend in una capitale europea.
L’opera vincitrice dell’Umberto Cesari Art Contest 2015 andrà a sostituire sull’attuale etichetta della linea MOMA l’opera Paper Glass di Elena Valentini, vincitrice della prima edizione, e sarà ufficialmente presentata con una conferenza stampa il 18 marzo a Bologna e in occasione di Vinitaly 2015, il 22 marzo a Verona.
Lo studente vincitore riceverà una borsa di studio di € 3.500.

L’idea del contest muove proprio dal desiderio di Umberto Cesari di promuovere artisti emergenti e nuovi talenti offrendo loro l’opportunità di realizzare un’opera visiva che esprima al meglio l’identità dei vini della linea MOMA. Il nome di questa linea deriva dall’acronimo di MyOwnMAsterpiece: un chiaro riferimento all’eccellenza dell’opera artistica riprodotta sull’etichetta e all’alta qualità del vino allo stesso tempo. Tutto nasce dall’importanza che riveste il ricordo intimo di Morandi per la Umberto Cesari, tale che le opere del pittore divennero fonte d’ispirazione per l’azienda quando, in cerca di una immagine per MOMA, il vino dedicato all’arte, Umberto Cesari scelse di riprodurre in etichetta Le Bagnanti. Da qui l’idea di dare continuità a questo binomio artistico creando nel 2011 un concorso dedicato ai giovani artisti, per dare un’opportunità a questi futuri talenti di mettersi in mostra e farsi conoscere in tutto il mondo creando una nuova etichetta ispirata al mondo del vino.

Voto online: www.umbertocesariartcontest.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi