Ti sarà inviata una password per E-mail
PIANORO (BO) | Luoghi vari | Dal 27 giugno 2014

Avviato nel 2005 il progetto Cuore di pietra trasforma il comune di Pianoro in un laboratorio creativo dove l’arte contemporanea sperimenta formulazioni di partecipazione diretta e coinvolgente. Gli artisti interagiscono con le diverse realtà presenti nel paese emiliano, le quali negli anni hanno avuto modo di maturare una collaborazione stretta e sentita con le suggestioni offerte dagli stessi artisti, spunto che ha avuto modo di crescere e rinnovarsi con costanza nel tempo, migliorando, ampliando e qualificando gli esiti dei loro interventi.

Francesca Acerbi (Accademia di Belle Arti), Mappa tessile

Dal centro cittadino – recentemente oggetto di un riassetto urbanistico in cui questo progetto d’arte pubblica ha avuto un ruolo essenziale – attraversando le aree verdi e arrivando fino alla Biblioteca, resta possibile ripercorrere gli interventi che, rimanendo in permanenza, mappano le presenze di quest’impegno collettivo e allargato nei luoghi simbolo e identitari di questa comunità.
Lavoro, memoria, territorio produttivo, rispetto dell’ambiente e della natura, sostenibilità sono i temi affrontati, per l’edizione di quest’anno, da una serie di artisti che non si sono lasciati trasportare dall’enfasi delle tematiche, ma hanno dato prova di un impegno serio ed efficace nel dialogo con l’altro e con il pubblico.
Daniele Pario Perra e Emilio Fantin hanno lavorato con i giovani studenti, rispettivamente della Scuola Media e dell’Accademia di Belle Arti, e con alcuni soci dell’orto-giardino sinergico e biodinamico avvicinandosi alla natura, ai suoi ritmi, guardandola con profondo rispetto e apprendendo dai suoi cicli e dai suoi ritmi.
Nella zona artigianale – tra capannoni e luoghi di lavoro – hanno operato, pensando al rapporto di relazioni e scambi, Rita Correddu che, in collaborazione con Michele Braga, ha composto una musica – suonata da Pianoro a Pianoro Vecchio a Rastignano – basata sulla registrazione del battito del cuore dei lavoratori e sul rumore delle aziende nel pieno delle fasi produttive. Il video di Giovanna Caimmi rimanda lo sguardo all’idea di respiro della produzione in una suggestione visiva davvero emozionante. Anna Rossi ha raccolto materiali e scarti produttivi nelle diverse aziende e li ha trasformati in fantastiche apparizioni su cartelloni a segnalare e marcare, quasi fosse un catalogo delle identità delle varie realtà artigianali, la zona industriale di Pianoro.

Anna Rossi, Made in Pianoro. Frammenti e apparizioni

Laura Bisotti e Simona Paladino hanno lavorato sul concetto di memoria: raccogliendo i ricordi dei lavoratori locali hanno ridisegnato una nuova mappa del territorio produttivo. Il percorso partirà dal Museo di arti e mestieri (via del Gualando 2) per snodarsi all’Orto-giardino, all’area artigianale per concludersi, attraversato il parco del Ginepreto, davanti alla Biblioteca “Silvio Mucini”. Qui, sul prato, in collaborazione con Nosadella.due – Independent Residency for Public Art, si incontrerà anche l’enorme Cuddly di Iza Rutkowska, un orsacchiotto che fa parte di un progetto itinerante iniziato nelle strade di Varsavia e ora arrivato nell’area bolognese.
Il workshop Dalla rappresentazione all’azione. Laboratorio teorico/pratico sulla Public art: esperienze, metodi e pratiche di progettazione artistica nello spazio pubblico, come tutti gli anni, si prefigge di sensibilizzare i giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti all’impegno verso pratiche di relazione, realizzabili con la creazione di interventi fortemente contestualizzati.

Cuore di Pietra. Un progetto di Public Art a Pianoro
a cura di Mili Romano
in collaborazione con Provincia di Bologna, Comune di Pianoro, Accademia di Belle Arti di Bologna

Artisti: Laura Bisotti e Simona Paladino, Giovanna Caimmi, Rita Correddu e Michele Braga, Emilio Fantin e Daniele Pario Perra, Anna Rossi, Iza Rutkowska 

Artisti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna selezionati al workshop: Alessandra Carta, Jiang Guoyin, Francesca Acerbi, Barbara Lupo e Rose Rodriguez, Tao Yi e Sun Lian, Zhang Luo, Zhu Ying Ying, Jiang Mingzhe, Gabriella Presutto, Natalja Trjbalova, Alice Zacchi

Dal 27 giugno 2014
Inaugurazione venerdì 27 giugno ore 16.00 

Luoghi vari, Pianoro 

Info: info@cuoredipietra.it
www.cuoredipietra.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi