Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Palazzo Reale | 18 ottobre 2014 – 8 marzo 2014

La grande mostra, curata da Kathleen Adler esperta internazionale di Impressionismo, porta a Milano uno dei più apprezzati, celebrati artisti della fine dell’Ottocento, vero e proprio mito radicato nella cultura, non solo artistica, ma anche nell’immaginario popolare: il segno avvincente della pittura di Vincent van Gogh è, infatti, il protagonista di questo progetto destinato a raccogliere e registrare numerosissimi consensi.
Centrale nella scelta delle opere resta la dimensione filosofica ed esistenziale dell’artista olandese che pone un’interrogazione costante sul senso del vivere dell’uomo e sul rifugio primigenio offerto dalla terra che accoglie anche chi viene rigettato da una società moderna che è legata a falsi valori.
La serie di stupefacenti capolavori, tra tele e disegni, cerca di raccogliere quello sguardo, attento e puntuale, che van Gogh ha calato nel pieno del mondo agreste, dove, entro quel ciclo dedicato alla vita umana dura di contadini e umili, o rivolta a paesaggi naturali di una bellezza pura e incontaminata, cercava una sua visione esclusiva di eternità.

Vincent van Gogh, Paesaggio con covoni e luna che sorge, 1889, olio su tela, 72x91.3 cm, Kröller-Müller Museum, Otterlo © Kröller-Müller Museum, Otterlo

Nelle sei sezioni, in cui si sudivide lʼesposizione, il pubblico potrà approfondire, in un’occasione che diventa assolutamente unica, il rapporto tra essere umano e natura visto attraverso gli occhi attenti e acuti di van Gogh che cercava, in cose semplici, il senso grande e misterioso della vita. Lo scruta nella fatica, nel duro lavoro, nella natura aspra e forte, nei ritratti di persone comuni, lo esalta nell’eccezionalità del quotidiano con un’arte che, al suo tempo, proprio perchè troppo “avanti’, risultò quasi incomprensibile.
Realizzata in collaborazione con il Kröller-Müller Museum di Otterlo, questa mostra, cui hanno contibuito numerosi studiosi internazionali, rientra nel palinsesto di Milano Cuore dʼEuropa, proposta culturale multidisciplinare dedicata all’identità e alla vocazione europea del capoluogo lombardo.

Van Gogh. L’uomo e la terra
a cura di Kathleen Adler
prodotta e organizzata da Palazzo Reale di MilanoArthemisia Group e 24 Ore Cultura – Gruppo 24 Ore
con il patrocinio di Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma
promossa dal Comune di Milano – Cultura
evento ufficiale di 
Van Gogh Europe

18 ottobre 2014 – 8 marzo 2014

Palazzo Reale
piazza del Duomo 12, Milano

Orari: lunedì 14.30–19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9.30–19.30; giovedì e sabato 9.30-22.30
Ingresso intero €12.00; ridotto €10.00; ridotto speciale €6.00; 2×1 speciale Frecce Italia; famiglia adulto+bambino €16.00; gruppi 15-25 persone €10.00; scuole €6.00

Info: Infoline e prevendita
+39 
02 54913
www.vangoghmilano.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi