Non sei registrato? Registrati.
Torino | CRAG Gallery | 21 marzo – 27 aprile 2019

Con grande entusiasmo Crag Gallery è lieta di presentare “Vestiges of Seeing”, mostra personale di Yoon Il Kwon (Incheon, South Korea – 1990) in collaborazione con la galleria Chiara Williams Contemporary (UK), dal 21 marzo al 27 aprile 2019.

Dopo la selezione dell’artista come vincitore del premio “The Solo Project” e l’esposizione personale alla London Art Fair 2019, Crag Gallery mostrerà al pubblico torinese i lavori realizzati da Yoon Il Kwon con le tecniche di stampa su supporti 2D e 3D, relazionate ai temi della memoria, della permanenza e del valore delle nostre esperienze, trasformandoli in dati universali ed accessibili. In particolare ci incoraggia a riflettere sulla necessità di rallentare nella nostra quotidianità per fermarci a riflettere e soprattutto ricordare, per dare un senso alla nostra esistenza ed identificare ciò che è manchevole.

La stratificazione e la stampa, secondo l’artista, permettono appunto di soffermarsi sul filtraggio, sulla memoria, sugli spazi vuoti e sulla costruzione a partire dalla ri-costruzione. Nella descrizione del suo lavoro l’artista afferma “In tutti i lavori cerco continuamente di concentrarmi sulle diverse possibilità degli strati per creare un approccio intellettuale da unire alla stampa”.

In mostra verranno presentate opere facenti parte di serie parallele portate avanti dall’artista sulla medesima tematica. In particolare, il lavoro scultoreo “Memory” è composto da stampa serigrafica su strati di tovaglioli di carta, esemplificative della nostra società del consumismo ed usa e getta costante, ma anche dei ricordi, su cui vengono serigrafati in tutto o in parte visi di compagni di classe dell’artista. Molti sono dimenticati o solo ricordi lontani, mentre quelli che ben ricorda riaffiorano per i motivi più diversi e talvolta, come spesso succede, solo in certi momenti della nostra vita.

“Movimento nello spazio” è invece la serie di incisioni che richiama nuovamente il tema della memoria, descrivendo l’infanzia dell’artista, a partire da dettagli resi in movimento: seppure in bianco e nero e rappresentanti piccoli soggetti ed oggetti, osservando le opere la nostra mente richiama immediatamente il passato, le sensazioni, i rumori e gli odori di momenti comuni che tutti abbiamo vissuto e luoghi che abbiamo frequentato, come il parco giochi.

Infine “Il percorso degli occhi” è una serie realizzata su supporti differenti, dove l’artista si concentra sulla quotidianità. Cerchiamo un posto “adatto” ovunque siamo, viviamo una routine giornaliera affannata, e spesso ci dimentichiamo di vivere il momento, di avvalorare ciò che vediamo.
Per la realizzazione di questa serie, l’artista durante i suoi viaggi ha realizzato fotografie componendo per ciascun lavoro un mosaico tematico, disposto poi su un’immagine centrale, che rappresenta “il luogo memorabile”, presente o passato. Viene dunque dato valore anche ad immagini minori, ma che rappresentano per l’artista (e per noi nella nostra esperienza di memoria) dettagli importantissimi della nostra vita.

Vestiges of seeing – Mostra personale di Yoon Il Kwon
A cura di Karin Reisovà e Chiara Williams
21 marzo – 27 aprile 2019
Inaugurazione: 21 marzo 2019, ore 15-21
CRAG Gallery
via Giolitti 51 – Torino (TO)
Info: 00393351227609
info@cragallery.com
www.cragallery.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •