Ti sarà inviata una password per E-mail
MONCHIERO (CN) | Antico Borgo Monchiero

di JACOPO FANCIULLI

Nel cuore delle Langhe, tra vigneti di nebbiolo e dolcetto, nella patria del nobile tartufo sorge il paese di Monchiero, con la sua parte più antica, Monchiero Alto; qui, nell’antico monastero, risalente al Settecento, nasce il relais Antico Borgo Monchiero, 17 camere immerse nella quiete di un tempo lontano, ma capaci di offrire un livello di ospitalità moderno, con tutti quei confort necessari a conferirgli le 4 stelle.
Antico Borgo Monchiero appartiene a Marachella Gruppo, un modello di giovane imprenditoria, nato alla fine degli anni ’80 grazie all’intuizione di Marco Maniezzi, mente e anima dell’azienda, che opera principalmente nel campo dei servizi alle imprese, del turismo, degli eventi e della ristorazione.

Nell’ultimo decennio il Gruppo Marachella ha deciso di ampliare la propria offerta, oltre alle utilities anche il tempo libero e ha iniziato ad investire nel settore turistico, partendo dalla terra di origine del cuneese. Oggi l’attività si è consolidata realizzando e acquisendo hotel e ristoranti, investendo in alcune delle principali località sciistiche piemontesi, promuovendo la costituzione di consorzi e altri strumenti legati alla fruizione turistica del territorio. Dall’ospitalità al food, oggi il Gruppo sta sviluppando anche prodotti alimentari ed enologici di alta gamma, provenienti dal territorio langarolo.

Nell’ambito dell’offerta turistica, da anni impegnato in un’attenta opera di riqualificazione di aree ed edifici storico-artistici, Marachella Group ha inserito il restauro e la trasformazione in hotel di charme dell’antico monastero di Borgo Monchiero.

Una caratterizzazione forte, che si intreccia ai celebri plus di questa terra, a partire dalla tipica ospitalità langarola che all’Antico Borgo Monchiero, oltre a essere impreziosita da un centro benessere – la cui vasca è ricavata nell’antica cisterna per l’acqua piovana – viene esaltata sui tavoli del Ristorante Flipot, la cui cucina, oltre a proporre il meglio della produzione gastronomica locale, vanta la guida dello chef di fama internazionale Walter Eynard, principale esponente della tradizionale cucina Valdese.

L’atmosfera, di per sé affascinante grazie all’attento recupero architettonico e all’arredo raffinato, è resa ancor più suggestiva dal connubio fra la struttura turistica e l’arte contemporanea. Una scelta non casuale, radicata nella storica vocazione artistica del luogo: sullo spiazzo che introduce al resort si affaccia la pieve che fu studio del pittore Eso Peluzzi (oggi sede museale delle sue opere). Di fianco, l’abitazione del Maestro, trasformata in dependance dello stesso hotel, conservandone però le originarie caratteristiche di casa privata.

Una vocazione perpetuata oggi attraverso il progetto Scrigno dell’Arte che fa dell’Antico Borgo Monchiero un art living hotel, offrendo cioè agli ospiti inattesi e sorprendenti incontri con sculture, installazioni o performance figurative, collocate all’interno e all’esterno della struttura. Nella corte come a bordo piscina, nella hall come nel giardino d’inverno, sono proposte opere di artisti di fama internazionale periodicamente selezionati dalla curatrice Patrizia Bottallo. Sono presenti le opere del belga Pascal Bernier, dell’inglese Rob Ward, dello spagnolo Victor Lopez Gonzalez, dei piemontesi Elio Garis e Gabriele Garbolino Rù, dell’americano Christopher Russell, dell’inglese Alana Lake e dello scozzese David Mach. Inoltre, nell’arco dell’anno, oltre a essere ospitate mostre e progetti educativi per scuole e famiglie, vengono sviluppati percorsi di artist in residence: giovani artisti giungono qui da tutto il mondo per essere ospitati in un “soggiorno creativo” ispirato dal luogo.

Eventi in corso:
– Ottobre 2012 – Aprile 2013
Opere di Pascal Bernier dal Belgio, dell’inglese Rob Ward, dello spagnolo Victor Lopez Gonzalez, dei piemontesi Elio Garis e Gabriele Garbolino Rù, l’americano Christopher Russell e l’inglese Alana Lake espongono parte delle opere prodotte a Monchiero durante la prima edizione del programma “Artist in residence” che si è tenuto da aprile a luglio 2012
– David Mach

Love For Christmas 2012
16 dicembre 2012 – 14 aprile 2013

Antico Borgo Monchiero
Località Monchiero Alto 3, Monchiero (CN)

Info:  +39 0173 792190
info.monchiero@marachellagruppo.it
anticoborgomonchiero.marachellagruppo.it
www.marachellagruppo.it
———————————————————————
Scrigno dell’Arte

Monchiero Alto 3, Cuneo

organizzazione e coordinamento
Martin – Associazione Martini Arte Internazionale

Via Don Bosco 18, Cavagnolo, (TO)
sede espositiva: Via T. Lanza 31, Grugliasco, (TO
direzione artistica
Patrizia Bottallo

Ingresso gratuito

Info:  +39 0173 792190
www.scrignodellarte.it
www.martinart.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi