Ti sarà inviata una password per E-mail
TerraProject Photographers e Wu Ming | Quattro

di GAIA VETTORI

Aprire e sfogliare Quattro, libro di fotografie e di racconti a cura di Renata Ferri e realizzato dai collettivi TerraProject e Wu Ming, è un’esperienza affascinante ed intrigante. Un vero e proprio piccolo gioiello in “carta e colla”, stampato in sole mille copie numerate, rese possibili grazie ad una efficace campagna di crowdfunding risalente al dicembre del 2013. Non a caso, sopra, ho scelto il termine “aprire”: infatti, questa opera dell’ingegno di un gruppo di giovani fotografi e scrittori, si presenta nella forma di un prezioso cofanetto, una piccola scatola rettangolare all’interno della quale una volta divelta – non senza un certo senso di colpa – la chiusura apposta sulla costola, troviamo i quattro libri. Da qui, il titolo del progetto: Quattro, appunto.

Quattro, TerraProject Photographers, Quattro, TerraProject Photographers e Wu Ming

Un libro composto da quattro raccolte contenenti ciascuna testi di Wu Ming 2 e immagini dei quattro fotografi di TerraProject (collettivo fondato nel 2006): un viaggio in Italia attraverso il filtro dei quattro elementi e cioè Fuoco, Terra, Aria e Acqua, rispettivamente i titoli dei “moduli” che compongono questa opera a più mani. Curato nella raffinata e strutturata parte grafica da Ramon Pez, Quattro è un libro fatto di tante intense epifanie, partendo, come detto sopra, dalla sua semplice apertura, la quale ci porta a scoprire un mondo fatto di testi, elementi e colori.

Quattro, TerraProject Photographers, Isola di Vulcano, ottobre 2008. Vapori sulfurei sul cratere del vulcano.

Così, ci troviamo davanti a quattro libelli:

Acqua e quindi la cementificazione selvaggia e sconsiderata delle coste italiane.

Aria e l’inquinamento ambientale.

Fuoco, con i suoi stizzosi vulcani.

Terra e le cicatrici dei terremoti.

L’eccitazione dovuta al desiderio di volersi immergere velocemente in questo universo non troppo parallelo, porta a sfogliare i libri in modo concitato ed a pensare che essi siano composti da soli racconti. Niente di più sbagliato. Infatti, solo un’attenta e meditata consultazione delle opere, porta poi a scoprire che le immagini ci sono eccome: esse sono semplicemente “nascoste” nei risvolti segreti delle pagine stesse e quindi ogni volta è una vera e propria scoperta di “tesori”, il tutto intervallato dai racconti sincretici e “patafisici” (proprio come Wu Ming 2 sostiene) del collettivo Wu Ming.

“Quattro favole […] che mescolano miti e geologia, cronaca e invenzione, immagini e parole, […] cercando di tradurre il senso dei singoli reportage in una trama inedita e in una lingua d’aria, d’acqua, di terra e di fuoco.” [Wu Ming 2 – Wu Ming]

Le immagini, invece, come “archivio di testimonianze umane e geografiche in cui la nostra visione [quella dei componenti collettivo di fotografi TerraProject] dell’Italia si poteva organizzare facendo appello ai quattro elementi classici”. (Rocco Rorandelli – TerraProject).

Quattro, TerraProject Photographers, Vulcano Vesuvio, novembre 2008. Una balena gonfabile in un parco di divertimenti per bambini.

Trieste, Taranto, Alimuri, Irpinia, Etna, Stromboli, sono solo alcuni dei luoghi immortalati dagli obiettivi dei fotografi coinvolti. Interessante notare la curiosa trasposizione grafica ad opera di Ramon Pez, il quale ha scelto di raffigurare tali tappe attraverso dei punti di colore nero disposti in una immaginaria cartina dell’Italia e presenti sia nelle copertine dei singoli libelli e quindi in base all’elemento, sia nella copertina del cofanetto, nella loro caotica totalità.

Importante ricordare che Quattro è inoltre una mostra itinerante a cura di Daria Filardo: la prima tappa, presso Le Murate di Firenze nel novembre del 2013, vero e proprio incipit di un lungo romanzo fatto di immagini e parole, pronto a diventare mirabile esempio di una sincretica operazione culturale innovativa ed interessante, probabile faro luminoso nel mare buio e stagnante della creatività italiana.

Titolo: QUATTRO

Fotografie: TerraProject Photographers

Testi: Wu Ming 2

A cura di Renata Ferri

Direzione artistica e produzione: Ramon Pez

Copertina cartonata e serigrafata

Rilegatura: brossura

Dimensione: 130×235 mm

Lingua: Italiano

Volumi: 4

Pagine: 60 per volume

Fotografie: 48

Prezzo: 30 Euro 

Per info: quattro@terraproject.net
www.terraproject.net
www.wumingfoundation.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi