Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | A arte Invernizzi | 17 febbraio – 23 aprile 2015

Tornano a “segnare” gli ambienti della galleria A arte Invernizzi di Milano le opere dell’artista francese François Morellet (1926) che, con forme minime, propongono una riflessione sulla logica costruttiva della forma geometrico-astratta.
I suoi lavori, con segni minimi e con un linguaggio semplice e inequivocabile, sollecitano lo spazio che viene indagato con una serie di sistemi, innestati secondo una dialettica che risponde ad una percezione visiva strettamente legata alla conoscenza scientifica.

François Morellet,  4 néons 0° - 4 néons 90° avec 2 rythmes interférents, 1972, acrilico su legno e neon rosso, 80x80 cm Courtesy A arte Invernizzi, Milano

La sua radicale riduzione formale e cromatica si riconduce a un fare minimale che lega la dimensione del dipinto-tela al segno grafico e al colore vivo della luce al neon. Disegno e luce rilanciano, in un binomio proiettato nell’ambiente, la peculiarità espressiva di Morellet.
In questa personale nella galleria milanese, che da sempre ne promuove la ricerca, troviamo opere delle serie 3D concertant e 3D Bandes décimées che, appartenenti alla sua più recente produzione, al piano superiore della galleria seguono angolazioni diverse a comporre la forma di un cubo illusionisticamente tridimensionale.
Sempre su questo piano la mostra prosegue con l’opera storica 4 neons 0° – 4 neons 90° avec 2 rythmes interferents del 1972 in cui il neon mette in evidenza una griglia ortogonale rossa.

François Morellet, Contresens n°1, 2014, acrilico su tela su legno e neon bianco, 133x274 cm Courtesy A arte Invernizzi, Milano

Nella grande sala del piano inferiore ritornano opere recenti in cui il neon trova una dimensione libera nel suo farsi direttamente nello spazio e si smarca dal supporto de-limitato della tela: il segno luminoso di Morellet qui trova un potenziale costruttivo autonomo e libero. Ricomposto e scomposto il profilo del quadrato, la luce indica solo la suggestione percettiva di una forma che, l’artista, sapientemente lascia solo accennata in una visione che perde di definizione deducibile. 

François Morellet

17 febbraio – 23 aprile 2015
Inaugurazione martedì 17 febbraio 2015 ore 18.30 

A arte Invernizzi
via Domenico  Scarlatti 12, Milano 

Orari: da lunedì a venerdì 10.00-13.00 e 15.00-19.00; sabato su appuntamento

Info: +39 02 29402855
info@aarteinvernizzi.it
www.aarteinvernizzi.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi