Non sei registrato? Registrati.
MANTOVA | LaGALLERIA arte contemporanea di Palazzo Ducale | 7 settembre – 4 novembre 2018

Sono sette gli artisti contemporanei (Sergia Avveduti, Luca Barcellona, Giulio Camagni, Giovanni De Lazzari, Giuseppe De Mattia, Fausto Gilberti, Brigitte Mahlknecht) protagonisti della mostra intitolata Grafèin – Scrivere il segno che Palazzo Ducale di Mantova, in condivisione la mantovana Corraini Arte Contemporanea di Mantova e la galleria austriaca Galerie Tanglberg di Vorchdorf, presenta negli spazi della GALLERIA arte contemporanea.

Fausto Gilberti, Il mio pubblico, 1996, rapido e matita su carta, 280×190 mm Corraini Arte Contemporanea

L’esposizione indaga, attraverso le opere e gli interventi di questi maestri che testimoniano ciascuno una propria peculiare sensibilità, la forza espressiva e semantica del segno e le sue potenzialità evocative e narrative: i lavori esposti evidenziano, quindi, il processo grafico nel pieno della sua tensione ideativa e delle possibilità offerte e dichiarate con il suo progressivo svilupparsi; in questo senso, allora, lo sguardo può recepire come questo modo di pronunciarsi si qualifichi come un vero e proprio linguaggio in cui il disegno s’interpone come sintesi tra la scrittura e il segno.
Questi artisti, inoltre, grazie alla Fondazione “Luigi ed Eleonora Gonzaga”, verranno ospitati in residenza presso il complesso museale mantovano dove, recependo le tensioni e le suggestioni del suo ricco patrimonio, potranno condividere le loro ispirazioni in maniera diretta con il pubblico della reggia gonzaghesca nella prospettiva di un nuovo modo di agire nell’ambito di uno scambio culturale e intellettuale. Negli orari di apertura de LaGALLERIA ogni artista, in un ambiente appositamente ricavato, lavorerà a stretto contatto con i visitatori attivando inedite esperienze con cui favorire nuove e altre riflessioni sui linguaggi dell’arte del presente.

Fritz Wotruba, Studio, 1953-1955, inchiostro e acquarello su carta, 477×570 mm Galerie Tanglberg – Sammlung Zeichnung Tanglberg, Vorchdorf

Questi artisti avranno poi la grande possibilità di confrontare la propria ricerca con quella di illustri maestri che, dal Rinascimento passando per il Romanticismo, arrivano al Novecento: in questo progetto, infatti, il segno grafico di autori come Kubin, Kokoschka, Pisarro e Millet si accosterà a quello innovativo e attuale di Nitsch, Rainer, Fioroni, Munari e Cerone (grazie ai prestiti di Galerie Tanglberg e di Corraini Arte Contemporanea).

Grafèin. Scrivere il segno
a cura di Fabiola Naldi (per Corraini arte contemporanea), Peter Assmann e Renata Casarin (per Palazzo Ducale)
organizzata in condivisione con Corraini Arte Contemporanea (Mantova) e Galerie Tanglberg (Vorchdorf)
con il sostegno di Fondazione “Luigi ed Eleonora Gonzaga”
catalogo Corraini Edizioni

7 settembre – 4 novembre 2018
Inaugurazione giovedì 6 settembre ore 18.00

LaGALLERIA arte contemporanea
Complesso Museale – Palazzo Ducale
piazza Sordello 42/A, Mantova 

Orari: da martedì a domenica ore 14.00–19.00; lunedì chiuso
Ingresso da martedì a sabato ingresso libero; domenica e festivi ingresso con biglietto del Museo di Palazzo Ducale (intero €12.00, ridotto €7.50) 

Info: Segreteria organizzativa LaGALLERIA arte contemporanea
+39 0376 352145/104
pal-mn.lagalleria@beniculturali.it
www.mantovaducale.beniculturali.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •