Ti sarà inviata una password per E-mail
MARRADI (FI) | Teatro degli Animosi e centro storico cittadino | 11 luglio 2014

“L’infanzia nasce da un ritorno di se stessi giacché in uno strano eco s’immobilizza e s’allontana dai giorni; anzi nasce proprio da una cosa “specchiata” con le ridenti spighe gialle e con i campanili conoscenza eterna (di poco tempo) e sempre a sapersi da un tempo infinito come a stare sempre sulla riva di un giorno.” [Dino Campana]

Nato in seguito al workshop La Catastrofe che l’artista e docente Stefano Scheda ha condotto con i suoi allievi del Corso Strategia dell’Invenzione dell’Accademia di Belle Arti di Bologna in collaborazione con la performer e arte terapeuta Mona Lisa Tina, l’artista Serena Piccinini e il designer Francesco Benedetti, arriva a Marradi – proprio in occasione del centenario della pubblicazione dei Canti Orfici del poeta Dino Campana – la prima edizione, anzi l’edizione zero, di Marradi Campana Infesta.

Marradi Campana Infesta

L’iniziativa dal carattere fortemente sperimentale si sviluppa con l’intento di coinvolgere artisti, abitanti e territorio in una serie di incontri e azioni creative, performative e partecipative attorno al tema (s)Catastrofe – ribaltamenti e nuovo inizio che riguarderanno l’interazione di sguardo-mente-corpo.

Il progetto che inaugurerà e si svolgerà principalmente nella giornata di venerdì 11 luglio è stato ideato però in modo da dar vita ad “incontriscontri” sull’arco del lungo periodo: partendo dal tema della Catastrofe che verrà esplorato in questa giornata di azioni verranno infatti ricercati altri spunti da sviluppare all’interno dell’esperienza umana e artistica di Campana.

Come recita la presentazione del progetto “Per questo caloroso giorno, potranno essere adottati a Marradi tutti i pellegrini in cerca di una patria emozionale, per potersi infestare come si deve: vivendo e partecipando le performances, per stare diversamente insieme”.

Marradi Campana Infesta
Edizione n 0, (s)Catastrofe

11 luglio 2014
Inaugurazione opening venerdì 11 luglio, ore 18.00

Teatro degli Animosi
viale della Repubblica 3, Marradi (FI)

Centro storico, Marradi (FI)

PROGRAMMA:

Biografie scambiste/prostitute
Ore 18.00, Teatro degli Animosi

Girovita. I salvagenti della Catastrofe
Ore 19.30, luoghi vari

Batte Botte. Le finestre dialoganti della notte
Ore 23.00, Piazza Scalelle

I saggi ambulanti
Ore 19.00 – 23.00, Centro Storico

In Forza di Catastrofe. Eros e thanatos da Nietzsche a Campana (passando per Michelstaedter e Rilke)
Intervento teorico a cura del filosofo Erasmo Silvio Storace
Ore 21.00 – 21.30, Teatro degli Animosi

Info: 347 6424866
campana.infesta@gmail.com
www.facebook.com/marradi.campana.infesta

 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi