Ti sarà inviata una password per E-mail
NAPOLI | Castel dell’Ovo | 1 dicembre 2013 – 1 marzo 2014

La mostra Attersee – Nitsch “Duetto per Napoli”, che inaugura il 30 novembre e che sarà ospitata nella suggestiva cornice di Castel dell’Ovo, vede, con un progetto di rilevanza internazionale, protagonisti due artisti austriaci che da sempre conservano un legame peculiare con la città partenopea: Christian Ludwig (1940), meglio conosciuto in arte come Attersee, ha, infatti, lungamente frequentato e ammirato il territorio napoletano, mentre di Hermann Nitsch (1938) a Napoli si ospita la bellissima sede del museo a lui dedicato. Entrambi, quindi, hanno voluto rendere omaggio al capoluogo campano impegnandosi in un reciproco dialogo, elemento chiave di questa occasione.
Questa esposizione nasce, quindi, all’insegna di un sodalizio culturale fra due tra i maggiori esponenti dell’arte austriaca contemporanea, i quali hanno voluto confrontarsi attraverso la complementarietà dei linguaggi espressi dalle loro ricerche, in cui la pittura si muove in direzione di espressivi e inusuali sconfinamenti. Sempre rispettando la loro evidente differenza iconografica.
Hermann Nitsch, membro dell’Azionismo viennese, ha sempre reso l’opera come risultante di azioni performative che, intese come veri e propri rituali, implicano azioni e scene collettive, il cui risultato valorizza i sensi tramite il corpo e la pittura. Attersee, che pure lavora in ambito pittorico, tende a lasciar sconfinare oltre la cornice la sua ricerca e perviene e indaga altri linguaggi in primo luogo quello della musica.

Nitsch, Schüttbild mit Malhemd

Teatro e musica diventano gli ambiti multimediali e sperimentali con cui i due artisti affermano la vitalità dell’arte e una rinnovata energia della vita, trovando un comune e affine spazio d’azione. Nitsch lavorando ad una ritualità aperta verso l’arte totale e Attersee spingendosi nella direzione di un immaginario che coniuga tanto uno spirito nordico quanto un’ironia di matrice pop.
Questa carica vitale e attiva dei loro linguaggi sarà sicuramente apprezzata in questa mostra dove protagoniste sono circa 60 grandiose opere dei due maestri.
Il dialogo tra Attersee e Nitsch troverà un momento di grande intensità nel concerto, supportato dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici e Etnoantropologici di Napoli e Provincia, che si terrà nel Teatrino di Corte di Palazzo Reale. 

Attersee – Nitsch. Duetto per Napoli
a cura di Achille Bonito Oliva
patrocinio Comune di Napoli e Assessorato alla Cultura della Città di Vienna
organizzazione e promozione Fondazione Morra e Assessorato alla Cultura e al Turismo – Comune di Napoli
con la compartecipazione di Nino Di Natale e Stefan Sares 

Artisti: Christian Ludwig Attersee, Hermann Nitsch 

1 dicembre 2013 – 1 marzo 2014 

Castel dell’Ovo
via Eldorado 3, Napoli 

Orari: tutti i giorni; feriali 9.30-19.30 e festivi 9.30-14.00
ingresso libero 

Concerto
29 novembre 2013 ore 19.30
Teatrino di Corte di Palazzo Reale, Napoli

Info: Fondazione Morra
vico lungo Pontecorvo 29 D, Napoli
+ 39 081 5641655
info@fondazionemorra.org
www.fondazionemorra.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi