Non sei registrato? Registrati.
Venezia | Palazzo Cini | 19 aprile – 18 novembre 2019

di FRANCESCA DI GIORGIO

The Battle between Carnival and Feast, la prima personale italiana dell’artista romeno Adrian Ghenie (1977, Baia Mare, Romania), è la terza di una serie di mostre che Palazzo Cini concepisce per dare spazio a grandi nomi dell’arte contemporanea costruendo un legame con il luogo che le accoglie.

Nata come casa-museo nel 1984, Palazzo Cini custodisce un prezioso nucleo della raccolta d’arte antica di uno dei più importanti collezionisti del novecento italiano: l’imprenditore e filantropo Vittorio Cini (1885-1977). Una collezione, un unicum, che spazia tra opere di Pontormo, Giotto, Botticelli, Dosso Dossi…

Adrian Ghenie. The Battle between Carnival and Feast, veduta della mostra, Palazzo Cini, Venezia. Ph. Matteo De Fina

Il progetto seguito dalla Fondazione Giorgio Cini, di cui Luca Massimo Barbero è direttore dell’Istituto di Storia dell’Arte, ha inaugurato in concomitanza con la 58. Biennale di Venezia e segue il “filone” di due importanti mostre monografiche precedenti.

Dopo Ettore Spalletti nel 2015 e Vik Muniz nel 2017, la Fondazione, in collaborazione con Galerie Thaddaeus Ropac, porta a Venezia uno dei grandi protagonisti della pittura contemporanea che conosce molto bene la “lezione” dei pittori del passato – il Tintoretto sopra a tutti – e che ha avuto modo di vedere i capolavori custoditi a Palazzo prima di realizzare la decina di opere pensate e realizzate appositamente per la mostra.
Un dialogo riuscito quello di Ghenie, che mette in campo, tra le dinamiche interne ed esterne di una pittura espressiva e potente, il passato e il presente su di un unico piano «fondendo i temi e la narrativa della pittura storica con figure del mondo attuale».

Non si può non riconoscere, neanche troppo nascosto tra le pennellate, il ciuffo biondo del Presidente Trump in una serie di ritratti ad olio di piccolo formato così come dichiarato è il legame con la città di Venezia di cui l’artista ha già avuto modo di fare esperienza nel 2015 quando rappresentò alla Biennale il Padiglione rumeno.

Adrian Ghenie. The Battle between Carnival and Feast, veduta della mostra, Palazzo Cini, Venezia. Ph. Matteo De Fina

Le tele di grande formato traggono, infatti, ispirazione, sia dal passato marittimo della città, che ricorre nelle diverse declinazioni del colore dell’acqua lagunare in tutte le sue sfumature, sia dai temi del presente. Chiude idealmente la mostra, The Raft, un grande dipinto che raffigura i conflitti causati dai precari equilibri geopolitici. Una rappresentazione di cui riconosciamo la drammaticità attraverso la forza dirompente della pittura di Ghenie sempre fortemente concentrata sull’atto del dipingere.

Adrian Ghenie
The Battle between Carnival and Feast

Organizzazione: Fondazione Giorgio Cini
in collaborazione con Galerie Thaddaeus Ropac

19 aprile – 18 novembre 2019

Palazzo Cini
Campo San Vio, Dorsoduro 864 – Venezia

Info: www.palazzocini.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •