Ti sarà inviata una password per E-mail

Komikazen. VIII edizione
Festival Internazionale del Fumetto di Realtà

BOLOGNA | RAVENNA | FAENZA | sedi varie | 11 – 14 ottobre 2012 – mostre fino all’11 novembre

di FRANCESCA DI GIORGIO

Una vecchietta di nero vestita (a lutto?) con classico “mugnetto” over 60 si affaccia dal balcone di casa sua. Tetto rosso, prato e balconi verde, muro bianco. L’addizione è presto fatta “tricolore” più anzianità uguale Italia.
Ci siamo. Le statistiche (non solo quelle) parlano chiaro: l’età media è altissima e il presente – quello che la donna vede dando un occhio fuori di casa – è (si suppone) semi-inguardabile.
Il “ritratto” è firmato dall’illustratore italiano Shout (all’anagrafe Alessandro Gottardo) di base a Milano ma forse più conosciuto all’estero e le cui collaborazioni parlano decisamente straniero (New York Times, il Wall Street Journal, il New Yorker, Wired, Le Monde, l’Economist…). Un’illustrazione “indiziaria” (in perfetto stile Shout) scelta come immagine guida per l’ottava edizione di Komikazen Festival Internazionale del fumetto di realtà. Quest’anno, infatti, dopo anni passati a scandagliare i fumetti di mezzo mondo (quello arabo e mediorientale l’anno scorso) l’attenzione è puntata sulla rappresentazione dell’Italia e sulle «più autorevoli matite del fumetto di realtà italiane», tra le altre, Mannelli, Palumbo, Bacilieri.

I soggetti degli autori spaziano dai grandi personaggi storici e politici come Garibaldi di Tuono Pettinato, Gramsci di Gianluca Costantini ed Elettra Stamboulis, letterari come Salgari di Paolo Bacilieri, Dino Campana di Rocco Lombardi e Simone Lucciola, Primo Levi di Pietro Scarnera… alle storie entrate nella memoria: i fatti del Vajont di Paolo Cossi e Marco Pugliese, Il caso Calvi di Luca Amerio e Luca Baino, la tragedia di Ustica di Leonora Sartori o Il sequestro Moro di Paolo Parisi… Fino ad arrivare all’attualità dei giorni nostri con il G8 di Genova delle tavole di Zerocalcare e dell’opera di Francesco Barilli e Manuel De Carli dedicata a Carlo Giuliani.

Spazio anche per i giovanissimi che hanno potuto mettere in luce le loro capacità attraverso il concorso Reality Draws (esclusivamente dedicato al fumetto di realtà). I selezionati sono stati decretati nel giugno scorso.
Unico ospite straniero
il disegnatore brasiliano di origini libanesi Carlos Latuff (Rio de Janeiro, 1968) conosciuto soprattutto per aver seguito con profondo interesse i fatti della Primavera Araba, per aver disegnato sferzanti vignette sul conflitto israelo-palestinese e per la sua accesa critica alle guerre (vedi Iraq e Afganistan) condotte dagli Stati Uniti.

Il programma anche quest’anno si conferma ricchissimo e non si esaurisce alle “sole” giornate del festival. Tra le mostre in programma, Nuova Storia d’Italia a fumetti – che ricorda il progetto anni ’70 di Enzo Biagi – è la mostra centrale di questa edizione, apre gratuitamente al pubblico sabato 13 ottobre al MAR (Museo d’arte della città) e continuerà fino all’11 novembre 2012. Qui, attraverso 150 tavole originali, è possibile viaggiare nel tempo per immagini e suoni con una selezione antologica di tavole che nell’ultimo decennio hanno narrato l’Italia e con essa anche un pezzo di storia del fumetto contemporaneo.

Come sempre il festival si estende tra Bologna (che ospita la preview dell’11 ottobre), Ravenna (da sempre cuore del festival e sede dell’Associazione Mirada curatrice del progetto) e Faenza (RA) che dal 9 all’11 novembre ospiterà la “coda lunga” del festival con la mostra Komikazen De Faience, una tre giorni di fumetti, disegni, presentazioni e performance in vari luoghi della città.

Ospiti 2012: Luca Amerio | Luca Baino | Francesco Barilli | Paolo Bacilieri | Lelio Bonaccorso | Riccardo Cecchetti | Sara Colaone | Paolo Cossi | Gianluca Costantini | Manuel De Carli | Matteo Fenoglio Luca Ferrara | Manfredi Giffoni | Carlos Latuff | Rocco Lombardi | Simone Lucciola | Riccardo Mannelli | Giuseppe Palumbo | Paolo Parisi | Luigi Politano | Tuono Pettinato | Marco Pugliese | Davide Reviati | Marco Rizzo | Luca Salici | Caterina Sansone | Leonora Sartori | Pietro Scarnera | Shout | Elettra Stamboulis | Mattia Surroz | Alessandro Tota | Bepi Vigna | Andrea Vivaldo | Zerocalcare | Andrea Zoli

 

Komikazen. VIII edizione
Festival Internazionale del Fumetto di Realtà

a cura dell’Associazione Mirada

Festival dall’11 al 14 ottobre 2012 – Mostre fino all’11 novembre 2012

Ravenna (12 – 14 ottobre 2012)

Anteprima Bologna (11 ottobre 2012)

Komikazen De Faience – Faenza (RA) / 9 – 11 novembre 2012

Info: + 39 0544/217359
info@mirada.it
www.komikazenfestival.org

 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi