Ti sarà inviata una password per E-mail

Seminaria Sogninterra- Festival di Arte Contemporanea

Arte contemporanea e turismo tra Golfo di Gaeta e Monti Aurunci
a cura di Isabella Indolfi, Marianna Fazzi e Giulia Magliozzi

con il patrocinio di: Comune di Formia, XVII Comunità Montana, Ente Parco Naturale dei Monti Aurunci in collaborazione con: Associazione Calliope, Associazione Dimore al Borgo

Artisti: Hatem Akrout (Sfax, Tunisia 1955), Giovanni Albanese (Roma 1955), Ivan Barlafante (Giulianova, TE 1967), Daniele Catalli (Roma 1979), Carlo De Meo (Maranola, LT 1966), Christian Ghisellini (Modena 1976), Giacomo Lion (Zevio, VR 1985), Marco Morici (Genzano di Roma, RM 1985), Ignazio Mortellaro (Palermo 1978), Serena Piccinini (Bologna 1977), Nick Rivera (Cagliari 1974), Pablo Rubio (Cordoba 1974), Sonus Loci (Roma 1979), Daniele Spanò (Roma 1979), Cecilia Viganò (Carate Brianza MB, 1982)
Maranola di Formia (LT)

Info: www.seminariasogninterra.it
Venerdì 26 e sabato 27 agosto 2011 | ore 19.30 – 23.30


Le notti di Venerdì 26 e sabato 27 agosto 2011 Seminaria Sogninterra – Festival d’arte contemporanea accende di sogno i vicoli, gli angoli, le cantine e gli incantevoli giardini chiusi dalle mura medioevali del borgo di Maranola con installazioni temporanee, microtrasformazioni, azioni performative spaziali grazie all’intervento di 15 artisti contemporanei. Il percorso, circa un chilometro di salite e discese che si snoda tra i vicoli del borgo, porterà il visitatore ad entrare anche nei luoghi privati di Maranola messi a disposizione dai suoi abitanti che si riempiranno di infinite nuove storie da raccontare, tutto con l’utilizzo di materiali di recupero, di facile trasporto e reperibilità nel territorio.

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi