Ti sarà inviata una password per E-mail
BRESCIA | Castello di Brescia | 20-24 luglio 2016

Ha inaugurato ieri, con l’installazione interattiva, sound & video intitolata PIXCELLS di LSKA, la sesta edizione di expoZOOne la rassegna espositiva che, allestita nell’ambito di MusicalZOO, porta nel Castello di Brescia una vivacissima contaminazione tra musica, arte, perfomance, ma anche di cultura in ogni forma ed aspetto. Fino a domenica si dipana, quindi, nelle notti bresciane una ricco programma con una serie di eventi espositivi in cui le arti visive incontrano la sound performance e l’estetica digitale nelle opere proposte da artisti e performer dall’esperienza internazionale che arrivano sia dall’Italia che dall’estero.
Il titolo delle cinque serate di quest’anno è #mutamorphosis, nato dalla crasi di metamorfosi e mutazione, un gioco di parole con cui si mette in luce l’identità mutevole del festival che, edizione dopo edizione, sa cambiare e mutare attraverso proposte sempre innovative e attuali.

Materia Sonica Live Performance Courtesy AplusB Gallery e expoZOOne

Materia Sonica Live Performance Courtesy AplusB Gallery e expoZOOne

Gli ingredienti della manifestazione – rock, techno, reggae, house, hip-hop, world music, arte contemporanea, conferenze, food & beverage – hanno la capacità di conquistare un pubblico ampio ed eterogeneo che sa di poter trovare qui quel senso di ricerca e sperimentazione mai fine a se stessa, ma sempre di assoluta qualità e di forte attualità culturale, espressione del meglio della contemporaneità del presente.
Barraganimàl è il titolo dell’avanguardistico allestimento di expoZOOne che, curato dall’architetto Gabriele Falconi, si compone di un’installazione di 5 prismi di varie altezze (si va dai 4 agli 8 metri) che, rivestiti di tessuto semi-trasparente a stampa “animalier”, si posiziona come un intervento scultoreo presso l’area antistante le Mura Viscontee e la Torre dei Prigionieri: evocativo degli antichissimi monoliti sacri, i menhir, e richiamando il senso dell’animale selvatico (in quest’area sorgeva lo zoo di Brescia), su questo intervento agiranno luci, suoni e immagini per tutte le notti del festival, contenitori ideali per gli interventi dei video artisti.
Le video performance saranno proiettate, inoltre, su un led-wall su di un furgone mobile presente all’interno dell’expoZOOne.

ExpoZOOne 2016. #mutamorphosis
sezione dedicata alle arti visive all’interno di Musical Zoo Festival
direzione artistica arch. Gabriele Falconi
organizzato da Associazione Culturale MusicalZOO
con il patrocinio del Comune di Brescia, Brescia Musei, Fondazione ASM
MZOO fa parte della rete Fésstival – Festival Indipendenti Bresciani 

20-24 luglio 2016

Programma:
Mercoledì 20 luglio
PIXCELLS by LSKA (installazione interattiva, sound & video)

Giovedì 21 luglio
BLACK MASS RISING + KAZSBÂN by Shazzula & DâwN (proiezioni e performance audio-video-musicali)

Venerdì 22 luglio
MATERIA SONICA a cura di D. Bonetta, R. Moratto, F. Volpi (mostra c/o AplusB gallery + performance audio-visiva)

Sabato 23 luglio
COSÌ E COSÌ + HOLIDAY INN a cura di Invisible Show (doppio concerto + performance)

Domenica 24 luglio
OVER(W)ALL ideato da Gabriele Falconi – a cura di Design In Corso (installazione audio-visiva)
 

Castello di Brescia
via del Castello 9 Brescia 

Orari: 19.00-3.00
Ingresso gratuito fino alle 20 (tranne giovedì 21 luglio) dopo €12.00 

Info: www.musicalzoo.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi