Ti sarà inviata una password per E-mail
LUCCA | Centro storico | 31 ottobre – 3 novembre

Parte il 31 ottobre il Lucca Comics & Games che per questa edizione si propone di dare più spazio all’arte del fumetto e allo stile. Claim di quest’anno è infatti “Questione di Stile”; si parte dunque con “Dress Code” la mostra dedicata a sette eroine del fumetto (Eva Kant, Valentina, Catwoman, la Donna Invisibile, Fujiko, Satanik e Wonder Woman) viste nella loro dimensione di donne a 360°, ammirate non più per le loro acrobazie, ma anche come icone contemporanee nel loro look di tutti i giorni, che ha inaugurato il 19 ottobre a Palazzo Ducale (piazza Napoleone) e che resterà aperta fino al 3 novembre ad ingresso libero.

Lucca Comics & Games 2013, Mostra Dress Code

Si prosegue con la mostra Ferragamo: moda a fumetti: Lucca Comics & Games ha stretto un nuovo e promettente legame con la Fondazione Ferragamo, la fondazione nata a Firenze in seno alla Salvatore Ferragamo. La storica maison della moda, nota da sempre per i suoi modelli di calzature indossate dalle star di Hollywood e dai vip di tutto il mondo, si è avvicinata al mondo del fumetto con la realizzazione di La nascita di un sogno, una storia legata alla biografia dello stesso Salvatore Ferragamo, a opera del fumettista americano Frank Espinosa: le tavole originali di questo lavoro sono state esposte al Museo Ferragamo di Firenze e ora arrivano a Lucca, nella chiesa di Santa Maria dei Servi (in piazza dei Servi).
Accanto agli originali di Espinosa, sempre a Santa Maria dei Servi saranno anche esposte le migliori tavole realizzate al ComicsJam, la maratona di otto ore di fumetto, organizzata assieme a Lucca Comics & Games e svoltasi a Firenze lo scorso 19 giugno: un centinaio di fumettisti si sono cimentati in una no-stop per creare in otto tavole una storia sul tema della scarpa. Dal ComicsJam alle mostre in città, il legame tra Ferragamo e Lucca Comics è l’inizio di un percorso comune in cui l’arte del fumetto incontra l’arte della moda.

Ferragamo - La nascita di un sogno, p. 25

Le altre mostre in breve:
  • Hermann, un Maestro dal Belgio: una selezione di tavole dai lavori più rappresentativi del Maestro del Fumetto, oltre a una serie di studi a matita usciti direttamente dai cassetti dell’autore;
  • Sulle tracce di Guy Delisle: il mondo visto con gli occhi dell’artista canadese; nei suoi viaggi in Asia (celeberrimo quello nordcoreano a Pyongyang) uno dei più alti esempi di graphic journalism;
  • Giulio De Vita, un italiano alla corte di Thorgal: tra fumetti e lavori per musica e cinema, fino alla celebre saga, una ricca e variegata produzione di un autore apprezzato in patria e all’estero;
  • Women’s Power – Terry Moore e le sue donne invincibili: dalle tavole di Strangers in Paradise a Echo e Rachel Rising, tutte le eroine di un artista internazionale.

Lucca Comics & Games, manifesto 2013

Gli ospiti del Lucca Comics

Da tutto il mondo i grandi maestri, talenti del momento e le stelle nascenti: anche nel 2013 Lucca Comics & Games porta a Lucca i nomi più importanti del fumetto: i grandi maestri che da decenni scrivono pagine nella storia della nona arte, i talenti della contemporaneità di cui si parla in questo momento, le promesse di oggi che saranno star domani. Dall’Italia, dall’Europa, dall’America e dal Giappone il gotha del fumetto si trasferisce per 4 giorni dentro le Mura di Lucca, per incontri, mostre, showcase, sessioni di autografi agli stand. Per citarne alcuni:

  • Hermann: dal Belgio l’autore di Jeremiah, Gran Guinigi come Maestro del Fumetto 2012;
  • Guy Delisle: uno dei più apprezzati graphic novelist contemporanei. Con i suoi occhi e la sua matita abbiamo viaggiato in Birmania, Cina, Corea del Nord e Gerusalemme;
  • Terry Moore: grande esponenti del fumetto indipendente americano, pluripremiato creatore della ventennale serie Strangers in Paradise;
  • Giulio De Vita: da “Lazarus Ledd” alle collaborazioni con gli 883, Zucchero e Vasco, fino alla consacrazione in Francia con Thorgal;
  • Inio Asano: il padre di Solanin, What a wonderful world e Buonanotte Punpun;
  • Kengo Hanazawa: dal Giappone il creatore di Boys on the run e I am a hero;
  • Miki Yoshikawa: l’apprezzata autrice di Glory Days, Yankee-kun & Megane-chan e del recentissimo Yamada-kun to 7-nin no Majo;
  • Cédric Villani: il più conosciuto matematico vivente, “Nobel della matematica” nel 2010, e appassionatissimo di fumetto ospite nel ciclo Lucca Comics & Science;
  • Leo Ortolani: il papà di Rat-Man arriva a Lucca per spiegarci il suo singolarissimo rapporto con la scienza;
  • Simon Tofield: il creatore di Simon’s Cat, il simpatico e dispettoso micio diventato uno dei personaggi a due dimensioni più cliccati sul web;
  • Didier Conrad e Jean-Yves Ferri: i nuovi autori di Asterix, eredi della tradizione dei mitici Goscinny & Uderzo;
  • e inoltre ci saranno anche Julie Maroh (La vie d’Adèle, Palma d’Oro a Cannes 2013, è stato tratto dalla sua graphic novel), Rutu Modan (da Israele l’autrice di Unknown/Sconosciuto, esordio acclamato dal Washington Post, Time ed Entertainment Weekly), David Lloyd (dalla sua matita è uscita la mitica maschera di V for Vendetta) e tantissimi altri.

Lucca Comics & Games 2013, pianta generale

Altra novità di quest’anno è la nuova Comics Artists Area: uno spazio dedicato ai disegnatori di fumetti: più vicini al loro pubblico: più spazio per la nona arte, per venire incontro alle sempre più numerose richieste, da parte di singoli fumettisti, disegnatori, illustratori e artisti, di poter incontrare direttamente il proprio pubblico in uno spazio accessibile economicamente anche al singolo professionista, nasce quest’anno la “Comics Artists Area”, un padiglione interamente dedicato ai disegnatori di fumetti, dove tutti i fan potranno incontrare dal vivo gli autori per avere dediche, disegni originali o semplicemente stringere la mano dei loro beniamini, che si alterneranno nella presenza ai rispettivi stand.

Lucca Comics & Games 2013 | Questione di Stile

Il Festival: 31 ottobre – 3 novembre | Lucca, centro storico
Le mostre: 19 ottobre – 3 novembre | Lucca, Palazzo Ducale

Orari: ore 9.00 – 19.00

Biglietti: intero € 15, ridotto € 13, ridotto bambini € 6, abbonamento 2 giorni € 26, abbonamento 3 giorni € 36, abbonamento 4 giorni € 44

Info: +39 0583 401711
info@luccacomicsandgames.com

www.luccacomicsandgames.com/it/2013

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi