Ti sarà inviata una password per E-mail
PADOVA | Cinema Portoastra | 18-21 ottobre 2012

 di MATTIA ZAPPILE

Quando ci si lascia ammaliare dal tema del viaggio e  ci si immerge nell’oceano di icone, parole e derive di senso, l’arte immancabilmente mette in risalto il suo carattere instabile, confessando la sua natura di atto di ricerca più che di comunicazione. Nel cinema di viaggio, vero e proprio macro-genere contenitore, all’infinita ricerca dei mille volti di Ulisse, nella speranza e insieme nel dolore di una ricerca che non può finire e placarsi perché tutt’uno col gesto artistico e con la vita stessa, si sovrappone il potente rombare dei motori di Easy Rider, l’impalpabile corsa del mondo alle spalle di Thelma & Louise. Quello che il cinema, ancor più della pittura, può aggiungere alla storia e all’evoluzione del discorso sul tema del viaggio, è l’appercezione, esistenziale ma soprattutto sensuale, dello spazio esplorato, in movimento, transitorio. Il Detour Film Festival, alla sua prima edizione, è un omaggio alla grandezza, al fascino e all’importanza, nella cultura contemporanea, del cinema di viaggio, inteso tanto come genere che come topos iconico e tematico.

Le pellicole selezionate e proposte dall’organizzazione comprendono sia opere giovanissime che meditano e rielaborano i concetti e le metafore del cinema di genere, del pellegrinaggio (Avè), dell’incontro del diverso (Behold the Lamb), della ricerca come eterno ritorno verso casa e verso il proprio passato (Sayome e Americano), del rito di iniziazione (Un Mundo Secreto), sia veri e propri colossi della storia del cinema (omaggio a Werner Herzog), affiancando al vero e proprio Concorso Internazionale delle rassegne tematiche.

Ma soprattutto, in linea con quelle caratteristiche che fanno dell’audiovisivo un mezzo artistico geneticamente votato allo spirito esplorativo, alla sperimentazione-documentazione del movimento e della mutazione, una serie di eventi speciali, film d’animazione e documentari, oltre ovviamente al genio di Herzog, proporranno un cortocircuito di stimolazioni sensoriali e culturali allo scopo di trasformare una carrellata di immagini e parole sul viaggio in una vera e propria odissea tout court.

Detour Film Festival
I Edizione

18-21 ottobre 2012

Cinema Portoastra
via Santa Maria Assunta 20, Padova

Info:info@detourfilmfestival.com

www.detourfilmfestival.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi