Ti sarà inviata una password per E-mail
VERONA | Società Letteraria – Sala Montanari
sabato 12 maggio 2012, ore 17.00

Live Performance
Philip Corner e Ben Patterson
“From Nano-Fluxus to Giga-Fluxus in only 50 Years”

Introduzione storica del critico e curatore Valerio Dehò

In occasione del 50° anniversario del movimento, molti sono gli happenings e le mostre sul territorio nazionale ed internazionale per celebrare Fluxus, tra queste l’ampia collettiva di artisti storici del movimento alla galleria La Giarina Arte Contemporanea che, in collaborazione con Contemporanea Verona, presenta una straordinaria performance di Philip Corner (New York, 1933) e Ben Patterson (Pittsburg, 1934), due tra i più noti e significativi esponenti, nonchè fondatori del movimento Fluxus, presso la Società Letteraria a Verona.
La parola Fluxus fu pronunciata la prima volta da George Maciunas nella sua galleria newyorkese, A.G. Gallery, nella primavera del 1961. In quella occasione si presentavano una serie di performance, chiedendo al pubblico il contributo di 3 dollari per sostenere la rivista “Fluxus”. Nello stesso anno viene preparato con il contributo di La Monte Young e Jackson Mac Low il libro An Antology, edito soltanto due anni dopo. L’avanguardia chiamata Fluxus nacque ufficialmente con il Fluxus Internationale Festspiele Neuester Musik di Wiesbaden (Germania) del 1962. Vi parteciparono, oltre a George Maciunas, artisti che oggi sono ritenuti tra i più importanti del secolo come Nam June Paik, Wolf Vostell, George Brecht, Giuseppe Chiari, Al Hansen, Gianni Emilio Simonetti, Emmett Williams, Ay-O, Robert Filliou, Daniel Spoerri e Dick Higgins (teorico dell’Intermedia e fondatore della casa editrice Something Else). Questo gruppo di artisti è diventato un riferimento mondiale per tutta la sperimentazione multimediale. L’idea di mettere insieme la musica, la performance, la pittura e la fotografia, nacque da quell’esperienza fondamentale per tutta l’arte contemporanea e anche per alcuni artisti attuali come John Armleder.
Successivamente alla fondazione si aggregarono personaggi che provenivano dal mondo dello spettacolo e della musica come Yoko Ono, John Lennon. Ma sicuramente il primo grande momento di aggregazione di questa generazione, fu la scuola di John Cage a New York nel 1958. Artisti Fluxus, come Dick Higgins e Philip Corner, si sono formati su quelle lezioni.

FLUXUS JUBILEUM (1962-2012)

Live Performance
Philip Corner e Ben Patterson
“From Nano-Fluxus to Giga-Fluxus in only 50 Years”

Introduzione storica del critico e curatore Valerio Dehò

Società Letteraria – Sala Montanari
Piazzetta Scalette Rubiani 1, Verona

sabato 12 maggio 2012, ore 17.00

Info:+39 045 8032316 F. + 39 045 4851227 – info@lagiarina.it

www.lagiarina.it 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi