Ti sarà inviata una password per E-mail
MONZA | Villa Reale | 24 settembre 2015 – 10 gennaio 2016

La mostra Bellissima. L’Italia dell’alta moda 1945-1968, che fu presentata lo scorso anno al MAXXI di Roma, si trasferisce, in occasione di Expo Milano 2015, nelle nobili stanze della Villa Reale a Monza rinnovandosi e arricchendosi di una sezione nuova che viene dedicata ai tessuti e presentandosi con un allestimento pensato appositamente per questa illustre sede.
Nella reggia monzese si esibiscono alcune tra le più prestigiose creazioni che l’alta moda italiana ha prodotto attraverso i suoi talenti con capi che raccontano la storia del gusto Made in Italy dal secondo dopoguerra al 1968.

Roberto Capucci, 'Azalea Rosa', 1061, prima presentazione: Firenze Sala Bianca Palazzo Pitti Abito – scultura corto sul davanti in mikado ciclamino con elemento a cappa e coda Foto Claudia Primangeli Archivio Storico Fondazione Roberto Capucci

Sono esposti abiti di Maria Antonelli, Renato Balestra, Delia Biagiotti, Biki, Carosa, Roberto Capucci, Gigliola Curiel, Enzo, Fabiani, Fendi, Forquet, Irene Galitzine, Fernanda Gattinoni, Pino Lancetti, Germana Marucelli, Emilio Pucci, Fausto Sarli, Mila Schön, Emilio Schuberth, Simonetta, Sorelle Fontana, Valentino e Jole Veneziani che, provenienti dalle maggiori collezioni pubbliche e private internazionali, riportano lo sguardo nella storia del nostro costume facendo riassaporare il clima e le atmosfere di quegli anni irripetibili.
Lo stile italiano si ritaglia attraverso abiti da sera e da giorno e ricostruisce quella variopinto e diverso panorama di talenti che non hanno mancato di manifestare uno stretto rapporto con il mondo dell’arte – il rapporto tra moda e arti visive viene raccontata attraverso i lavori di artisti quali Accardi, Alviani, Burri, Campigli, Capogrossi, Fontana e Scheggi – del cinema e dello spettacolo.
Nella galleria, spina dorsale di tutte le sale che con essa comunicano, si leggono i differenti temi della mostra: qui, infatti, il pubblico può ammirare alcuni materiali selezionati che riportano l’importante ruolo svolto anche dal valore e dalla qualità delle nostre produzioni industriali tessili per l’ideazione e la promozione della moda italiana. Questa sezione vanta la collaborazione di importanti archivi aziendali di rinomate realtà come Agnona, Botto Giuseppe e Figli, Clerici Tessuto, Faliero Sarti, Filatura Fratelli Galfione, Fratelli Tallia di Delfino, Lanerossi, Lanificio Annibale Bozzalla, Lanificio Faudella, Lanificio di Pray, Lanificio Pria, Lanificio Rivetti, Lanificio Zignone, Luigi Verga, Marzotto Group, Taroni, Piacenza Cashmere, Tessitura Serica Bedetti Pedraglio, cui si aggiungono anche il Museo del Tessuto di Prato, la Fondazione Antonio Ratti, il Centro Rete Biellese Archivi Tessile e Moda che, in collaborazione con Sistema Moda Italia, sono istituzioni impegnate attivamente nella valorizzazione del nostro patrimonio tessile.

Bulgari, "Serpenti", bracelet-watch in gold with rubies and diamonds, 1967

Non mancano neppure importanti selezioni di accessori di Gucci, Ferragamo, Fragiacomo, Frattegiani, Roberta di Camerino, di cappelli di Clemente Cartoni, di Gallia e Peter, di bijoux di Coppola e Toppo, e di campionature di ricami delle Sorelle Fontana e di Pino Grasso ad arricchire e completare gli abiti esposti.
Conferisce poi un ulteriore fascino alla mostra la presenza di un notevole gruppo di fotografie che, inserite in tutto il percorso della mostra, accompagna lo sguardo del visitatore sugli scatti di Federico Garolla, Johnny Moncada, Ugo Mulas che hanno registrato, come pure i filmati di RAI Teche e dell’Istituto Luce e il video con brani di film di Antonioni, Rossellini e Fellini, l’evolversi e il fermento del gusto e della moda in quel periodo.
Grazie al contributo dell’Archivio Giorgini si possono ammirare riviste, pubblicazioni e una serie di altri documenti testimonianze davvero indispensabili a completare questa rassegna.
Sarà una vera gioia per gli occhi dello spettatore ammirare anche la stupefacente selezione dei gioielli di Bulgari che, con questi pezzi unici, si è affermato come protagonista di spicco della gioielleria italiana nel mondo.
Naturale integrazione della mostra resta la visita (compresa nel biglietto) al Belvedere della Villa nel quale sono raccolti alcuni dei più importanti oggetti di design italiano che, in deposito dalla Triennale di Milano, riportano nel mondo dell’industria negli stessi anni raccontati dalla mostra.

Bellissima. L’Italia dell’alta moda 1945-1968
a cura di Maria Luisa Frisa, Anna Mattirolo, Stefano Tonchi
curatore associato Gabriele Monti
nell’ambito di Expo Milano 2015
promossa da Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Nuova Villa Reale di Monza
in collaborazione con MAXXI, Camera Nazionale della Moda Italiana
sezione del tessile allestita grazie al sostegno di ICE Agenzia e Ministero dello Sviluppo Economico
organizzazione e comunicazione Cultura Domani e Civita
allestimento Studio Migliore+Servetto Architects
con il sostegno di La Rosa, Istituto Luce e Rai Teche
main sponsor Bulgari

24 settembre 2015 – 10 gennaio 2016

Secondo Piano Nobile
Villa Reale
Viale Brianza 1, Monza 

Orario: dal martedì alla domenica ore 10.00-19.00; venerdì ore 10.00-22.00
lunedì chiuso; la biglietteria chiude un’ora prima
Ingresso intero €13.00; ridotto €11.00; ridotto speciale €4.00; cumulativo mostra Bellissima con Appartamenti del Secondo Piano Nobile e Belvedere + Appartamenti Reali con mostra La Bella Principessa sino al 30 settembre intero €20.00; ridotto €17.00; ridotto speciale €6.00; dall’1 ottobre intero €19.00; ridotto €16.00; ridotto speciale €6.00; ridotto per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni; ridotto speciale per scuole e minori di 18 anni; gratuito per minori di 6 anni, disabili e un accompagnatore, tesserati Icom, giornalisti con tesserino, guide turistiche, due insegnanti per scolaresca, 1 accompagnatore per gruppo di adulti; visite guidate e attività didattiche per la mostra su prenotazione, per gruppi di massimo 30 persone €100.00 per gruppi; €70.00 per scuole; €120.00 in lingua straniera; €90.00 per laboratori didattici; prenotazioni €1.50 a persona; €1.00 a studente per le scuole 

Info: 199151140
www.mostrabellissima.it
www.reggiadimonza.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi