BOLOGNA | Spazio Testoni | fino al 9 gennaio 2016

La mostra LINEA ROSSA di Alan Maglio e Fabio Giampietro, in corso fino al 9 gennaio 2016 presso la Galleria Spazio Testoni di Bologna, presenta immagini fotografiche di Alan Maglio che ritrae volti di persone originarie del Corno d’Africa arrivate in Italia da diversi anni ed ormai pienamente integrate nel nostro tessuto sociale; la parola “Eritrea”, che deriva dal greco erythros, significa rosso, ad indicare quei territori che geograficamente si affacciano sul Mar Rosso.

Linea Rossa, veduta della mostra, Spazio Testoni, Bologna

L’impianto teorico di questa esposizione si regge sull’idea della familiarità dei soggetti con l’autore dei loro ritratti fotografici e con gli spazi urbani rappresentati da Fabio Giampietro nei suoi quadri, spazi e luoghi che accolgono queste identità culturali metaforicamente identificate nelle tracce di colore rosso che emergono dalla monocromia del paesaggio ed intendono rappresentare l’evoluzione verso un nuovo tessuto urbano e sociale con il valore aggiunto della multiculturalità.

Alan Maglio, City Portrait 01

L’immaginario estetico che propongono i due artisti si distingue quindi da quello mainstream proposto dai media e dalla cronaca sull’attuale fenomeno dell’immigrazione di massa.

L’allestimento della mostra LINEA ROSSA è stato completato durante la serata inaugurale, svoltasi il 21 novembre, con alcuni scatti fotografici in Polaroid impressi su carta che Alan Maglio ha realizzato in estemporanea coinvolgendo il pubblico nella sala-studio appositamente allestita all’interno della galleria.

Fabio Giampietro - Esodo di autoritratti, 2010, 300x100cm

Alan Maglio (Milano, 1979)
Fotografo e regista, con il suo lavoro ha partecipato a diverse mostre in Italia e all’estero. Il suo linguaggio ibrido tra ritrattistica, street photography e documentario affronta spesso tematiche legate all’identità culturale. Ha realizzato due film: “Milano Centrale – Stories from the Train Station” (2007) e “Asmarina” (2015).

Fabio Giampietro (Milano, 1974)
Attraverso la sua tecnica unica, dipinge sottraendo il colore dalla tela, esprime una forte e intensa pittura figurativa.
Conosciuto in particolare per le sue emozionanti “Vertigo”, ha presentato sue opere in mostre personali e collettive a Roma, Milano, Bologna, Venezia, Shanghai, Miami, Berlino e Toronto.

Alan Maglio e Fabio Giampietro. Linea Rossa

21 novembre 2015 – 9 gennaio 2016

Spazio Testoni
via D’Azeglio 50, Bologna

Info: +39 051.371272 | +39 051.580988
info@spaziotestoni.it
www.spaziotestoni.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •