Ti sarà inviata una password per E-mail

VIVERE IL DESIGN A PADOVA. IV edizione

PADOVA | 5 – 16 ottobre 2011

Mostre, conferenze, incontri, spettacoli: il fuori fiera di “Casa su misura” trasforma la città in location per i principali interpreti del design italiano e internazionale.
È il design il grande protagonista del fuori fiera di “Casa su misura”, salone padovano dedicato all’abitare, che festeggia quest’anno il suo ventennale.
Dal 5 al 16 ottobre torna, infatti, Vivere il design a Padova l’evento che porta nel cuore della città del Santo alcuni tra gli esempi più significativi del settore, con i contributi dei maggiori interpreti e teorici del design contemporaneo nazionale e internazionale. Il progetto, giunto alla quarta edizione, è curato da Luca Genesin, promosso e organizzato da PadovaFiere (nell’ambito di “Casa su Misura”) e Comune di Padova, in collaborazione con Molteni&C. e Genesin Casa Amica – storica azienda veneta dell’arredamento – la Scuola Italiana Design-Parco scientifico e tecnologico Galileo e l’Ordine degli Architetti della provincia di Padova.

Articolato in un ricco programma di eventi, “Vivere il design a Padova” si propone di diffondere la conoscenza del design, facendone ri-scoprire la presenza e il valore nella quotidianità di ciascuno. Un viaggio nella storia del design, a partire da quello firmato “made in Italy”, per ridare senso e peso al valore di oggetti e materiali che – nati dalle suggestioni creative e dalle applicazioni tecniche dei designer contemporanei – appartengono al nostro vissuto quotidiano e rappresentano pezzi di alto valore artistico. Teatro delle iniziative saranno i luoghi simbolo della città di Padova, come il Caffè Pedrocchi, il Centro culturale San Gaetano, la Fiera (al padiglione 8 sezione espositiva ed eventi dedicati al design) e, per la prima volta, Borgo Altinate.
Durante i giorni della manifestazione, nei luoghi coinvolti dal progetto e dalle sue iniziative saranno distribuiti ai visitatori e partecipanti gli originali braccialetti firmati “Vivere il design a Padova.it”.

Oltre a due importanti mostre, sono previste conferenze, incontri e appuntamenti in cui il design si coniuga con la musica e la danza. Apre il calendario di eventi l’inaugurazione della mostraUn Architetto_un’Azienda, Aldo Rossi_Molteni&C”, mercoledì 5 ottobre alle 20.30 presso il Centro culturale San Gaetano: a guidare i visitatori sarà Alberto Ferlenga, docente di composizione architettonica e urbana all’Università IUAV di Venezia, protagonista nella serata di una conferenza aperta al pubblico dal titolo “Aldo Rossi: parlando di città, architettura e altri oggetti”. L’allestimento, curato da Molteni (tra i principali gruppi industriali italiani nel settore del mobile, fin dagli anni ’30), mette in rassegna i migliori pezzi di Rossi progettati per il teatro La Fenice di Venezia e il Carlo Felice di Genova, i prototipi della scrivania “Papiro”, le cabine “Elba” e ancora, le sedie del museo Bonnfanten di Maastrich, la vetrina “Piroscafo”… Regina assoluta, la grande sedia rossa “Milano”, alta oltre 7 metri, che sarà esposta all’ingresso del Caffè Pedrocchi, a richiamare il pubblico sull’opera e lo stile inconfondibile di uno dei maggiori architetti e designer del panorama internazionale contemporaneo. La mostra è a ingresso libero e sarà visitabile fino all’11 ottobre prossimo, tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.

Il tradizionale “Salotto del Design”, che in ogni edizione prevede un elegante allestimento nella sala Ottagonale dello storico Caffè Pedrocchi, riunisce quest’anno gli oggetti più innovativi e tecnologici della produzione Molteni, quali esempi della qualità costruttiva che caratterizza da sempre il lavoro dell’azienda L’esposizione, curata da Genesin Casa Amica e Molteni, sarà aperta al pubblico fino al 16 ottobre prossimo.

Il suggestivo connubio tra cucina e design farà da cornice alle serate del ristorante padovano “Ai Navigli” (riviera Tiso, 11) che ospiterà, accanto ai piatti del menù interamente dedicato al design creati dallo chef Massimo Biale, anche la mostra di quadri, sculture e disegni dell’artista Francesco Barbieri. Tra gli altri principali eventi di “Vivere il design a Padova”, la mostra “Giovani designer SID per l’impresa, che raccoglie i progetti realizzati per le imprese del territorio dai giovani designer diplomatisi alla Scuola Italiana Design-Parco scientifico e tecnologico Galileo (dal 3 all’11 ottobre presso il Centro culturale San Gaetano). Spazio poi alla musica, con lo spettacolo “Design60” della band “Onde Beat”, dedicato agli oggetti e alle musiche degli anni ’60 (sabato 8 ottobre alle 18.30, Fiera di Padova, sala Carraresi), e alla danza, con la compagnia The Simple Company, che domenica 9 ottobre alle 17.30, sempre al San Gaetano, proporranno una performance di danza contemporanea, ispirata agli oggetti in esposizione, dal titolo “L’architettura della danza”.

Info:
www.casasumisura.pd.it
www.padovafiere.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi