Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Urban Center del Comune di Milano | 14-19 aprile 2015

All’Urban Center del Comune di Milano si mostra il progetto T’able, gioco di parole che unisce l’idea di tavola e convivialità con l’abilità, mettendo in luce un gioco di idee sulla creatività e la sua messa in scena.

T’able@Milano. Idee, materie, opere delle abilità italiane, Urban Center del Comune di Milano, Milano

Qui i designer, le imprese artigiane, gli artisti e le aziende del design si espongono presentando al pubblico i propri prodotti e T’able diventa una tavola dei disegni condivisi su individualità, specificità e sul senso e il valore della sperimentazione. Presente lo scorso anno nella Zona Ventura con esposizione, showcooking, ristorante e bookshop, quest’anno approda nel salotto di Milano nella prestigiosa vetrina rappresentata dalla Galleria Vittorio Emanuele.
Nonostante la location di tutto rilievo, T’able non si è rifatta il look, ma si presenta sempre come fabbrica creativa, un luogo di fertile produzione che si insinua nelle sale eleganti e patinate della galleria milanese. La dimensione creativa, quindi, si accosta all’eleganza, generando un momento di connessione di fondamentale importanza.

T’able@Milano. Idee, materie, opere delle abilità italiane, Urban Center del Comune di Milano, Milano

La presentazione degli “oggetti” avviene su scaffalature industriali, quasi questi prodotti fossero appena usciti dai luoghi di produzione, industriali o artigianali, e si proponessero direttamente al pubblico cittadino. A Milano si torna, allora, ad incontrare direttamente l’espressione di quel genio italiano fatto di passione e competenze attraverso esperienze di creativi che si mettono al servizio del pubblico per favorire relazioni con i loro oggetti. Oggetti che conservano i valori delle idee, un bene in cui riconoscersi. 

T’able@Milano. Idee, materie, opere delle abilità italiane
ideazione e progetto Sabrina Cazzaniga e Marco Migliari 

Protagonisti: Alessandro Busci, Antonio Cagianelli, Ciclotte, Cosmai Caffè, Eetico, Federico Peri, Giovanni Minelli, Graepel, Enoteche 2.0, Interni Bonetti, Livia Romilde Vaccaro, Lumaca Slow Design, Mani, Mara, Marco Marzini, Mirta Morigi, NUT, Prenotto, Roberta Magagnotto, Silvia Beccaria, Speciale, Teckell, TOOY, VKΛ

14-19 aprile 2015

Urban Center del Comune di Milano
Galleria Vittorio Emanuele 11-12, Milano 

Orari: martedì 14, mercoledì 15, domenica 19 ore 10.00-20.00; giovedì 16, venerdì 17, sabato 18 ore 10.00-21.00

Info: www.t-able.it

Info protagonisti:
www.alessandrobusci.it
www.antoniocagianelli.com
www.ciclotte.com
www.caffecosmai.com
www.eetico.it
www.federicoperi.com
www.giominelli.com
www.graepel.com
www.hicenoteche.com
www.internibonetti.com
www.liviaromildevaccaro.com
www.lumacaslowdesign.it
www.manimadeinitaly.blogspot.it
www.marasrl.it
www.progettoconcreto.wordpress.com
www.mirtamorigiceramista.it
www.u-layer.eu
www.prenotto.it
www.magaerre.it
www.studio-filarte.it
www.gswoodenbikes.com
www.teckell.com
www.tooy.it
www.vka.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi