Pubblicato il: sab, apr 6th, 2013

Silvio Porzionato, La Realtà può attendere

Sto caricando la mappa ....

Data/Orario
6 apr 2013 - 28 apr 2013
09:30 - 19:30

Luogo
RezArte Contemporanea

Info
0522 333351
rezartegalleria@gmail.com

Questo evento è stato inserito da:
CSArt

Categoria


“La Realtà può attendere” per Silvio Porzionato, artista piemontese presentato da Alberto Agazzani presso la Galleria RezArte Contemporanea di Reggio Emilia (Via Emilia Ospizio, 34/D). Visitabile dal 6 al 28 aprile 2013, la mostra raccoglie una trentina di opere ad olio su tela, alcune delle quali di grandi dimensioni, realizzate dal 2011 al 2013.

Come scrive il curatore, «Silvio Porzionato appartiene a quella genia di pittori realisti ai quali della realtà, intesa come rappresentazione mimetica della realtà, non interessa proprio nulla. Il suo recupero delle forme e delle figure del visibile (della forma e della figura per eccellenza: il corpo umano) avviene in chiave totalmente ed assolutamente pittorica, metafisica (quindi rivolta all’intimo ed all’altrove, comunque all’invisibile), alla luce di un Realismo quanto mai infarcito di invenzione».

Soggetti privilegiati delle sue opere, sono donne “normali”, che nulla hanno a che vedere con lo stereotipo femminile proposto dai peggiori show televisivi. Corpi e volti definiti da un segno minuzioso, che si accompagna ad una spiccata sensibilità coloristica, presente anche nei monocromi, dove la tessitura dell’epidermide nasce da una complessa stratificazione pittorica.

Un Realismo – conclude Alberto Agazzani – che «recupera le forme della Realtà, ma ne tradisce la natura trasportandola in una dimensione tutta e solo mentale», lungo un itinerario tracciato dall’intera storia dell’arte.

La personale, che sarà inaugurata sabato 6 aprile 2013, alle ore 17.30, sarà visitabile da martedì a sabato con orario 9.30-13.00 e 15.30-19.30, domenica ore 15.30-19.30, chiuso il lunedì, aperto 25 aprile. Ingresso gratuito. Catalogo disponibile in galleria (NFC edizioni, Rimini, 2013) con un testo di Alberto Agazzani. Per informazioni: tel. 0522 333351, rezartegalleria@gmail.com, www.galleriarezarte.it.

Silvio Porzionato nasce a Moncalieri (TO) nel 1971. Dopo un diploma di maturità artistica, si occupa per un decennio di design per un’importante azienda torinese. Decide poi di cominciare una nuova vita, nel silenzio della terra del Roero (CN), in uno intimo contatto con la natura e con l’arte. La sua attività espositiva ha inizio nel 2007, anno in cui è selezionato al Premio Arte Mondatori. Prende successivamente parte a numerose mostre collettive e personali. Nel 2010 vince il premio della critica a Saluzzo Arte e realizza un’opera permanente per il Museo d’Arte Urbana di Torino. Nel 2011 è selezionato per la 54. Biennale di Venezia, esponendo sia all’interno del padiglione regionale che del Padiglione Italia a Torino, Sala Nervi. Risale al 2011 la sua prima personale pubblica, “I corpi e gli eroi”, allestita presso la Fondazione Amleto Bertoni di Saluzzo (CN). Nel 2012 tiene la personale “Back to grey” (Galleria Biasutti&Biasutti, Torino) e partecipa alla collettiva “IT” (Red Elation Gallery, Hong Kong). Vive e lavora a Pancalieri (TO).

RezArte Contemporanea nasce nel settembre 2012 su iniziativa di Antonio Miozzi e Costantino Piazza, per creare una piattaforma dinamica attraverso la quale valorizzare artisti selezionati in ambito nazionale ed internazionale. La galleria dispone di uno spazio espositivo di oltre 200 mq, all’interno del quale ha ospitato le collettive “Iconica”, “Emilia post moderna”, “Eclettica”, “Frammenti” e “Veneto today”, avvalendosi del supporto di curatori, critici e professionisti del settore.

Twitter Updates