Ti sarà inviata una password per E-mail
BOLOGNA | Autostazione | 25 – 27 gennaio 2013

SetUp accresce, ogni giorno di più,  il programma, definisce i progetti e presenta le figure chiave della sua ambiziosa ricerca sul contemporaneo. Una tre giorni che investe le sue energie e scommette sulle novità del panorama artistico attuale.

Dopo aver svelato le gallerie partecipanti presentiamo le preziose collaborazioni che affiancano la prima edizione della fiera. Sposa con convinzione il progetto OFF ART FAIR 2013 con cui SetUp si è gemellato stabilendo una connessione con la fiera del nord Europa.

Mediapartners di SetUp sono Artribune, Arte Contemporanea News, ArteSera , Espoarte, Kritika, MyWhere e Tiscali nota azienda di comunicazione sarda che supporta SetUp mettendo a disposizione il proprio portale web con oltre un milione di impressions. Nella giornata di venerdì 25, dalle 17 alle 18:30, SetUp ospiterà la diretta di Humus, lo storico contenitore culturale di Radio Città del Capo condotto e curato da Piero Santi.

Tra i Partners figurano l’Autostazione di Bologna, edificio costruito alla fine degli anni ’60, nel suo genere, una delle più grandi realtà d’Europa. SetUp trasformerà temporaneamente gli spazi attraverso una vera e propria azione di riqualificazione ospitando la fiera; anche Officina delle Zattere, nuovo spazio espositivo di Venezia aderisce come partner: i vincitori del premio SetUp, ossia il miglior artista e curatore under 35, che saranno scelti il 26 gennaio 2013 da una giuria di eccellenza, (Antonio Arévalo, Martina Cavallarin, Valerio Dehò, Viviana Siviero ed Eugenio Viola) saranno accolti in questa prestigiosa location per lo sviluppo di un nuovo progetto artistico. Prossimamente saranno svelati tutti i dettagli del premio.

SetUp vanta anche Partner istituzionali: Gioca – Facoltà di Economia dell’Alma Mater StudiorumUniversità di Bologna e Accademia di Belle Arti di Macerata; quest’ultima si inserirà nel programma collaterale con i preziosi interventi di Pierfrancesco Giannangeli, Marco De Marinis e Antonello Tolve.

Anche I Portici Hotel supporta l’iniziativa ospitando nei suoi raffinati spazi la conferenza stampa della manifestazione.

Sponsor unico di SetUp è Pomilio Blumm, tra le più antiche e stimate “ideas company” nazionali, operante da oltre 50 anni nel campo del marketing e della comunicazione multidimensionale per le più rilevanti ditte e istituzioni italiane e internazionali. SetUp sarà l’occasione per presentare due nuovi premi indetti dall’azienda che sono la Oscar Pomilio Art Award e il Blumm Prize.

Affiancheranno questa prima edizione in qualità di Sponsor Tecnici: 6.2 Altop Beer i produttori di eccellenza della birra artigianale made in Italy, Montenegro, l’amaro più conosciuto, consumato e apprezzato in Italia, G&H TATTERTON di Martino Perdisa marchio di importanza internazionale per l’arredo inusuale e di tendenza che allestirà gli spazi di SetUp all’interno dell’Autostazione di Bologna e SER DATA, storica ditta bolognese per la vendita e assistenza Apple, che fornirà l’area stampa dei computer con il marchio della mela.

SetUp. Fiera d’Arte Contemporanea Indipendente

25 – 27 gennaio 2013

24 gennaio inaugurazione ad invito

Autostazione
Piazzale XX settembre 6, Bologna

Ingresso: 3.00 €

Orari: dalle ore 18.00 all’1.00

Info: info@setupcontemporaryart.com
www.setupcontemporaryart.com

Segui SetUp dietro le quinte, visita:

Facebook: www.facebook.com/setupcontemporaryart
Youtube: www.youtube.com/user/Setupart

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi